Zona Champions:Schalke secondo,il Dortmund cade contro il Mainz.Amburgo nell'oblio.....Zweite Bundesliga?
HOME>SERIE A>Zona Champions:Schalke secondo,il Dortmund cade contro il Mainz.Amburgo nell’oblio…..Zweite Bundesliga?

Zona Champions:Schalke secondo,il Dortmund cade contro il Mainz.Amburgo nell’oblio…..Zweite Bundesliga?

06 Maggio 2018 alle 15:59 di Redazione MCN

Bundesliga,sintesi della 33esima e penultima giornata

Volata per la zona Champions:Lo Schalke 04 torna nella massima competizione calcistica europea per club dopo appena 2 anni guadagnando il pass diretto e confermando il secondo post in classifica dopo aver battuto l’Augsburg fuori casa per 2 a 1 con doppietta di Thilo Kehrer che ha risposto al temporaneo pareggio di Philipp Max.

Il Borussia Dortmund vuole blindare il terzo posto e la qualificazione ai gironi di Champions League ma contro il Magonza,che lotta per la salvezza, succede l’imprevedibile;ospiti in vantaggio per ben due volte nel primo tempo con Bote Baku e Yoshinori Muto.Il Borussia,nonostante il possesso palla superiore e oltre che al numero dei tiri totali in porta,prende sottogamba la partita e non oppone una buon gioco di fronte agli avversari.Poco dopo Maximilian Philipp accorcia le distanze per i gialloneri,ma il risultato non cambia,nemmeno con il successivo ingresso  in campo di Schurrle e Yarmolenko.La partita finisce così 2 a 1 per il Magonza che si salva,mentre il Borussia dovrà aspettare l’esito dell’ultima giornata per garantirsi in maniera definitiva il terzo posto andando a vincere sul campo dell’Hoffenheim,diretto rivale per il terzo posto.

L’Hoffenheim,tra i i candidati per la qualificazione ai gironi di Champions League viene sconfitto a Stoccarda per 2 a 0 con doppietta di Mario Gomez che segna prima un bellissimo gol su un’impostazione di un cross al 25 esimo,poi al 75esimo trovandosi praticamente da solo al portiere dell’Hoffenheim Baumann.Un espulsione per lo Stoccarda diretta a Ascacibar.Lo Stoccarda crede ancora così al sogno Europa League passando per il secondo turno di qualificazione se batterà all’ultima giornata il Bayern.

Il Bayer Leverkusen,altro candidato per la zona Champions,fallisce il soprasso all’Hoffenheim per garantirsi il quarto posto Champions impattando a Brema contro il Werder per 0 a 0.Partita non eccezionale e con poche emozioni,nonostante la grossa occasione gol che ha Leon Bailey per le aspirine al 15esimo del parimo tempo.Paradossalmente si può affermare che l’unico momento eccezionale del match sia stato poco prima del calcio d’inizio,con l’addio commosso del Capitano del Werder Zlatko Junuzovic che lascia il Weser dopo 6 anni.Il tecnico dei biancoverdi di Brema Florian Kohfeldt si conferma imbattuto al Weserstadion con 7 vittorie e 6 pareggi in 13 gare.

Anche il Red Bull Leipzig cerca l’ultimo pass per andare in Champions e va vicino all’obiettivo battendo in casa un Wolfsburg che ora rischia moltissimo in zona retrocessione.A Lipsia supremazia totale degli avversari che vanno a segno per ben 4 volte con Ademola Lookman che realizza una doppietta,Timo Werner e Jean-Kevin Augustin.Per gli ospiti la rete di Daniel Didavi.Il Leipzig tuttavia dovrà vincere nell’utima giornata a Berlino contro l’Herta sperando allo stesso tempo di una caduta di entrambe le contendenti al quarto posto Champions cioè Leverkusen e Hoffenheim.Il Wolfsburg per ottenere lo spareggio salvezza serve un punto.

I campioni di Germania del Bayern Monaco sbancano il RheinEnergieStadion  battendo un già retrocesso Colonia per 3 a 1.Incredibilmente i Geißböcke vanno in vantaggio grazie ad un’autorete del Bayern commessa da Sule.Dopo il pari sfiorato da Lewandowski ci pensa James Rodriguez su assist di Thomas Muller a insaccare in rete il gol del temporaneo 1 a 1  al 59esimo,seguito poi dai gol di Lewandoski sempre su assist di Muller e del francese Corentin Tolisso.

Un altro match riguardante chiave salvezza e chiave europa è quello disputatosi tra Borussia Monchenglabdach e Friburgo.I Fohlen trionfano per 3 a 1 in casa con le reti di Thorgan Hazard,Nico Helvedi e Josip Drmic.Per gli ospiti la rete di Tim Kleindienst.I Fohlen sono in corsa come lo Stoccarda per ottenere un pass per il secondo turno di qualificazione dell’Europa League e per ottenerlo non dovranno fare passi falsi all’ultima giornata contro l’Amburgo.Al Friburgo basterà un pari alla prossima giornata contro l’Augusta per ottenere la matematica salvezza.

La situazione più complicata è senza dubbio quella dell’Amburgo.Gli irriducibili della Bundesliga,unici mai retrocessi nella storia della massima competizione tedesca,perdono a Francoforte per 3 a 0 compromettendo così ancora di più le loro speranze di salvezza e di rimanere così la sola e unica squadra tedesca a non essere mai retrocessa così come il club più antico di Germania con i suoi 130 anni di esistenza,così come dimostra l’orologio installato nel 2001 segnante gli anni,i giorni,le ore,i minuti e i secondi che parte da quel 24 agosto 1963,data dell’inizio della primissima edizione della Bundesliga,dove casualmente in quell’edizione il capocannoniere fu Uwe Seeler dell’Amburgo.Ora a meno di sorprese all’ultima giornata dove vedremo l’Amburgo contrapporsi al Burussia Monchenglabdach in casa quell’orologio rischia di fermarsi.

 

Photo presa dal sito Lattenkreuz.de

 

ULTIME DI MONDOCALCIONEWS

Claudio Pizarro, attaccante del Werder Brema

Werder Brema, Pizarro: “Lascerò il calcio a fine stagione”

Claudio Pizarro, attaccante del Werder Brema, ha annunciato il ritiro dal calcio giocato a fine stagione. Ad ottobre il giocatore
Leonardo Bonucci, difensore della Juventus

Juventus, Bonucci: “De Ligt è il miglior giovane del mondo. Sarri? Di lui mi ha colpito…”

Leonardo Bonucci, difensore della Juventus, ha rilasciato un'intervista in esclusiva ai microfoni della TV bianconera, affrontando diversi temi: LEGGI ANCHE: Juventus,
Francesco Caputo, attaccante del Sassuolo

Sassuolo, Caputo: “De Zerbi mi ha voluto fortemente, ora voglio…”

Francesco Caputo, nuovo attaccante del Sassuolo, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Sky Sport, parlando della sua scelta di venire
Carlos Vinicius, attaccante del Benfica

Napoli, Vinicius lascia il ritiro: è un nuovo giocatore del Benfica

La società del Napoli, attraverso un comunicato apparso sul sito, ha ufficializzato la cessione a titolo definitivo dell’attaccante classe 1995
Andrea Masiello, difensore dell'Atalanta

Atalanta, Masiello: “In Champions vogliamo incontrare le squadre più forti”

Andrea Masiello, difensore dell'Atalanta, ha rilasciato delle dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport in merito all'avventura di quest'anno in Champions
Paulo Dybala, attaccante della Juventus

Juventus, programmato incontro con lo United per Dybala

Secondo quanto riferito dalla Gazzetta dello Sport, nei prossimi giorni ci sarà un incontro tra la Juventus ed il Manchester
Antonio Conte, allenatore dell'Inter

Inter, Antonio Conte: “Dobbiamo migliorare, di positivo c’è stato…”

Antonio Conte, allenatore dell'Inter, ha rilasciato delle dichiarazioni in conferenza stampa dopo il match di ICC perso contro il Manchester
Logo Lecce calcio

Lutto in casa Lecce: morto l’ex patron Giovanni Semeraro

Lutto in casa Lecce. E' morto all'età di 82 anni l'ex patron, azionista di maggioranza, Giovanni Semeraro. E' stato ricoverato
Jordan Veretout, centrocampista della Roma

Roma, ufficiale l’acquisto di Jordan Veretout: le cifre

Ora è ufficiale: Jordan Veretout è un nuovo giocatore della Roma. Il club giallorosso ha ufficializzato l'operazione attraverso un comunicato
Inter - Manchester Uniter 0-1

Inter, prima sconfitta per Antonio Conte: vince il Manchester con la rete di Greenwood

Arriva la prima sconfitta per Antonio Conte sulla panchina dell'Inter. Nell'esordio dell'International Champions Cup, a Singapore, i nerazzurri vengono battuti