WhatsApp parlerà con altri servizi e novità dall’11 aprile

WhatsApp ha appena aggiornato i termini e le condizioni del servizio nonché la privacy policy in Europa: ci sono importanti novità che entreranno in vigore Giovedì 11 aprile in Italia e in tutti gli altri paesi dell’Unione Europea.

Si tratta per lo più di adattamenti del noto servizio di messaggistica di proprietà di Meta (Facebook) che, come tutti gli altri simili, ha dovuto adeguarsi ai principi del Digital Markets Act DMA e del Digital Services Act DSA che regolano piattaforme come questa in tutta l'UE.

Gli utenti in Europa devono approvare le nuove regole

Gradualmente nelle prossime ore e nei prossimi giorni gli utenti di WhatsApp dovranno essere debitamente informati tramite una notifica nell'app che glielo chiederà accettare le nuove regolecosa che però non dovrebbe accadere coloro che si sono iscritti dopo il 15 febbraio come già all'epoca dovevi accettare le nuove regole per poter utilizzare l'app.

Dall’11 aprile WhatsApp cambia tutto

Cosa cambia su WhatsApp dall'11 aprile in poi

Da giovedì 11 aprile scende l'età minima per utilizzare WhatsApp 13 anni: per l'Italia non cambia nulla perché questa era già la soglia fissata per l'iscrizione, ma in alcuni degli altri Paesi Ue c'era ancora il limite di età di 16 anni.

Ma forse ancora più importante è il cambiamento relativointeroperabilità della piattaforma, che consentirà sostanzialmente a WhatsApp di ricevere messaggi anche da persone che non utilizzano l'app. Tuttavia, ciò avverrà gradualmente perché per poter inviare messaggi agli utenti di Telegram, Signal e altre piattaforme questi dovranno rispettare una serie precisa di regole definite da WhatsApp.

È stato risolto una finestra temporale di 3 mesi entro il quale tutti dovranno attenersi a queste nuove indicazioni che regolano in particolare la sicurezza e la cifratura dei messaggi scambiati tra i vari servizi.

«Modifiche ai nostri meccanismi di trasferimento dati internazionali» spiega WhatsApp, perché «per gli utenti nella regione europea ci baseremo sul nuovo Quadro UE-USA sulla privacy dei dati» che dovrebbe garantire un livello di sicurezza ancora maggiore.

Gli ultimi aggiornamenti e tutte le novità di WhatsApp in questa sezione di macitynet.