HOME>SERIE C>Viterbese, Camilli chiaro: “Iscrivo la squadra ma vado via e caccio tutti i dirigenti”

Viterbese, Camilli chiaro: “Iscrivo la squadra ma vado via e caccio tutti i dirigenti”

Di Redazione MCN - il 24 Giugno 2019
Piero Camilli, presidente della Viterbese

Segui MondoCalcioNews su FACEBOOK, INSTAGRAM e TELEGRAM o SCARICA l'App Android

L'articolo prosegue qui sotto

Segui MondoCalcioNews su FACEBOOK, INSTAGRAM e TELEGRAM o SCARICA l'App Android

La Viterbese si iscriverà regolarmente al prossimo campionato di Serie C. Lo ha annunciato il patron Piero Camilli nelle dichiarazioni rilasciate a Tusciaweb.it. Il presidente però continua:

LEGGI ANCHE: Serie C 2019/2020: è ancora caos, tanti i club a rischio iscrizione

“Iscrivo la Viterbese al campionato di Serie C ma allo stadio non metterò più piede. Questo per me è l’ultimo atto d’amore verso questa città, mi hanno convinto i miei figli. Confermo che me ne vado. La Viterbese non interessa a nessuno. Sono sei anni che sono qui e ci ho solo rimesso. Sapete quanto mi costa un campionato? Quasi tre milioni di euro all’anno. Tutte le persone che ho incontrato per trasferire la società, al momento della fideiussione, sono scappati via. La Viterbese inizierà il ritiro in città con la Berretti e qualche tesserato. Non ho intenzione di comprare nessun giocatore e caccio via tutti i dirigenti”. 

Segui MondoCalcioNews su FACEBOOK, INSTAGRAM e TELEGRAM o SCARICA l'App Android

Loading...