Vigilia di Inter-Barcellona,Spalletti: “Occasione per vedere se possiamo giocare alla pari con tutti.Nainggolan…”

05 Novembre 2018 - 14:26 di

Copyright © 2018 - 2018 MondoCalcioNews.it - Riproduzione riservata

Vigilia di Champions in casa Inter visto che domani al “Giuseppe Meazza” arriverà il Barcellona di Valverde che comanda il Girone B con 9 punti,alle spalle propio i nerazzurri a quota 6 con Tottenham e PSV ferme a 1.

“È l’occasione per vedere se possiamo giocare alla pari con chiunque-ha esordito Spalletti-è la sfida più difficile che si possa affrontare giocando a calcio”.

Su messi. “Se gioca è una preoccupazione per tutti ma non deve cambiare l’atteggiamento”.

Sul Barcellona. “Occasione per vedere se possiamo giocare alla pari contro tutti,quando si parla di Barcellona si parla di livello più alto del calcio”.

Messi sarà convocato. “C’è mentalità di squadra anche senza lui ma è chiaro che fa la differenza,è il migliore e fa vedere tutte le qualità di questo gioco”.

Inspirarsi all’Inter del 2010?. “Saper ripartire e usare il contropiede? Secondo me no.Noi stiamo andando nella giusta direzione ma per mettere in campo quell’idea la devi mettere in pratica e poi sviluppare e non è come premere un’interruttore”.

Cosa cambiare sotto l’aspetto tattico. “All’andata non siamo tanto  riusciti a tenere la palla dopo averla riconquistata,dovremo essere più bravi perché lo pressano molto.Ci vorranno qualità di palleggio e personalità”.

Su Nainggolan. “Calciatore completo,oggi lo valuteremo”.

Sul possibile passaggio del turno. “Non dobbiamo fare i presuntuosi perché ancora ci aspettano gare difficilissime.Dipende tutto da noi ma saremo contenti anche di passare come secondi”.