HOME>SERIE C>Vibonese: grande successo per il docufilm di Vincenzo Greco sulla cavalcata vincente della squadra rossoblù.

Vibonese: grande successo per il docufilm di Vincenzo Greco sulla cavalcata vincente della squadra rossoblù.

Di Redazione MCN - il 5 Giugno 2018

Segui MondoCalcioNews su FACEBOOK, INSTAGRAM e TELEGRAM o SCARICA l'App Android

L'articolo prosegue qui sotto

Segui MondoCalcioNews su FACEBOOK, INSTAGRAM e TELEGRAM o SCARICA l'App Android

Un altro appuntamento vincente quello di ieri. La Vibonese ed i vibonesi sono stati chiamati a raccolta per la proiezione del docufilm prodotto da Vincenzo Greco. Alle ore 19.00, all’auditorium della Provincia di Vibo Valentia, è andato in scena “ E nci ficimu a facci tanta” . Una grande emozione per un lavoro da brividi, un mix di musiche, parole ed immagini che ha colpito dritto al cuore i tantissimi sostenitori rossoblù presenti in sala.

“Arrendersi mai, crederci sempre e non piangersi addosso. Questa è l’arma vincente per realizzare i propri sogni”. Così l’autore, che ha composto personalmente anche le musiche ed i testi, ha esordito per presentare, in 100 minuti, la magica stagione della Vibonese. Dall’ingiustizia subita, alla vittoria del campionato condita anche da quella nelle aule dei tribunali.

Vincenzo Greco, nato a Vibo Valentia, ma residente a Roma ormai da tantissimi anni, guarda la sua carta d’identità con orgoglio perché su quel documento compare la sua città, quella per cui batte il suo cuore, quella a cui sente di appartenere.

Proprio lo spirito di appartenenza e la voglia di condividere la sua passione, lo hanno spinto a mettere il suo lavoro “personale” a disposizione della sua comunità, dei suoi amici e di tutti i tifosi vibonesi.

 

Un successo confermato dai continui e lunghi applausi in sala. Un tuffo nel passato con i campioni che hanno vestito la maglia della Vibonese e che hanno fatto la storia di questa squadra. Ma nella storia c’è anche il presente, ci sono Pippo Caffo e Danilo Beccaria, c’è il Mister Nevio Orlandi, ci sono i ragazzi che sono stati, tutti, insieme , i protagonisti della cavalcata vincente che ha regalato a Vibo Valentia il sogno della serie C.

100 minuti di vera passione, di commozione, di sorrisi, rivivendo l’ultimo anno. Immagini inedite e non catturabili dagli spalti: gli spogliatoi, il discorso di Gabriele Franchino alla squadra prima dei rigori nello spareggio contro il Troina, le lacrime per la vittoria. E tante, tante interviste. Chiacchierate con chi la Vibonese ce l’ha cucita sulla pelle: i ragazzi eccezionali della Curva Est, le mascotte, i tifosi fuorisede, i fedelissimi di sempre, i calciatori del passato e gli eroi del presente.

Il calcio non è solo quello giocato. La grandiosità di questo sport si trasferisce anche fuori dal campo e Vincenzo, con il suo immenso lavoro, è riuscito a far battere i cuori tanto quanto battono sugli spalti.

“E nci ficimu a facci tanta” sia da esempio per la vita: la morale è talmente tanto vera che merita di essere messa in pratica nella quotidianità.

Questo è il potere ed il miracolo sociale che ha fatto la Vibonese. Allora non resta che dire GRAZIE.

Grazie anche a Vincenzo, che con delicatezza, dedizione, sacrificio e spirito di osservazione ha creato 100 minuti in cui è chiusa un’intera, esaltante, stagione.

ArriverCi!

Segui MondoCalcioNews su FACEBOOK, INSTAGRAM e TELEGRAM o SCARICA l'App Android

Loading...