Venezia-Inter, Bergonzi sull’arbitro Marinelli: “Ha sbagliato sul rigore dato ai nerazzurri, non c’era”

Foto: sito ufficiale Alfredo Pedullà

Mauro Bergonzi, ex arbitro e ora opinionista televisivo, ha parlato ai microfoni di 1 Station Radio in riferimento all’operato di Livio Marinelli, fischietto di Venezia-Inter:

“Non mi è piaciuta la gestione nel momento del rigore assegnato all’Inter. Un calciatore in scivolata ha il braccio alto fisicamente, non è mai fallo e questi episodi non vanno mai puniti. Marinelli, se vediamo, non fischia ma poi viene richiamato da Irrati al VAR. A quel punto va al monitor molto nervoso e manda qualcuno a quel paese, forse a causa di problemi tecnici. In aggiunta, ha lasciato al solo assistente il controllo dell’area di rigore. Allo schermo ci è rimasto appena un secondo, quindi non ha deciso lui ma il VAR. Io ritengo che deve decidere sempre e comunque l’arbitro. Questi giovani arbitri devono possedere una tempra caratteriale più forte e capire che la decisione deve dipendere sempre da loro”. 

LEGGI ANCHE: Inter, il punto sulle condizioni di Darmian e Ranocchia. Il comunicato del club 

LEGGI ANCHE: Caso plusvalenze, il Codacons va giù duro contro la Juve. E Fedez ironizza: “State tranquilli, non tifo nessuna squadra”