HOME>SERIE A>Udinese-Milan 1-0, Giampaolo: “Vado oltre il risultato. Sul rigore non dato…”

Udinese-Milan 1-0, Giampaolo: “Vado oltre il risultato. Sul rigore non dato…”

Di Pietro Amendola - il 25 Agosto 2019

L'articolo prosegue qui sotto

Segui MondoCalcioNews su FACEBOOK, INSTAGRAM e TELEGRAM o SCARICA l'App

LA PARTITA

Comincia nel peggiore dei modi l’avventura con il Milan in Serie A di Marco Giampaolo. I rossoneri perdono 1 a 0 contro un ottimo Udinese. Continua cosi la sciagura della Dacia Arena per il Diavolo, che negli ultimi anni non ha avuto risultati esaltanti nello stadio di Udine.

Primi minuti della partita con un Milan in evidente difficoltà, a causa dell’inizio folgorante dell’Udinese. I rossoneri riescono a prendere leggermente il controllo del gioco verso il 20′, affacciandosi anche in attacco. I bianconeri dimostrano ,comunque, idee più chiare e una maggiore velocità nell’organizzazione delle loro azioni. Pochi pericoli da entrambe le parti, tra cui quelli provocati da alcune perdite della palla in zone pericolose, da parte dei rossoneri. Piccolo sussulto nei minuti di recupero, in cui avviene un check al VAR per un fallo di mano di Castillejo, giudicato alla fine fuori dall’area di rigore dei padroni di casa.

Le prime conclusioni in porta sono dei bianconeri, con alcuni tiri insidiosi di Fofanà e Mandragora. Il Milan sembra prendere le redini del gioco, ma l’impreparazione sui calci piazzati paga. Appena entrato, Rodrigo De Paul effettua un calcio d’angolo perfetto, che viene sfruttato al meglio dal difensore Rodrigo Becao. Al 72‘ ,dunque, i padroni di casa si portano in vantaggio. I rossoneri provano a reagire, ma subiscono i contropiedi avversari, e al 75′ Donnarumma è costretto ad esibirsi con un miracolo su una girata di Lasagna. Dubbi su un’azione nei minuti finali, in cui un difensore dell’Udinese tocca ,involontariamente, la palla con il braccio largo. Secondo le nuove direttive, l’intervento era punibile, ma l’arbitro ha preferito evitare di farlo. Udinese che porta a casa 3 ottimi punti, mentre ci sono i primi segnali di allarme per Giampaolo.

MARCATORI: 72’ Rodrigo Becao(UD)

DICHIARAZIONI POST-GARA: MARCO GIAMPAOLO

L’allenatore del Milan non ha esordito per niente bene in Serie A con i rossoneri. Il tecnico dovrà sicuramente lavorare per ottenere risultati migliori. Ecco le sue parole dopo la sconfitta:

Sul gioco:

“Al di là del risultato, perdere non va mai bene, la partita mi ha dato molte indicazioni. Riesci a leggere le cose che la squadra fa più o meno bene anche per caratteristiche. Vado oltre al risultato e faccio un’analisi più approfondita. Nella sconfitta ci sono tanti spunti su cui riflettere”.

Sull’atteggiamento:

“Il possesso palla deve avere uno sviluppo offensivo maggiore, ma non è responsabilità dei ragazzi. Ci sono delle caratteristiche chiare”.

Sul mercato:

“Non mi interessa soprattutto dopo una sconfitta, sarebbe una mancanza di rispetto nei confronti dei calciatori. Magari i miei giocatori hanno altre corde, devo cercare di fargli fare alcune cose rispetto ad altre”.

Sul rigore non dato
“Per le nuove disposizioni potrebbe essere rigore, ma penso che il fallo di mano debba essere un’interpretazione dell’arbitro”.

 

Ti piace scommettere? UNISCITI al canale Telegram di MondoCalcioNewsBetting

Lascia un commento

Lascia un commento

Loading...