Torino – Roma: Le probabili formazioni

19 Agosto 2018 - 14:03 di

Copyright © 2018 - 2018 MondoCalcioNews.it - Riproduzione riservata

Alle ore 18 andrà in scena la prima partita odierna tra il Torino di Walter Mazzarri e la Roma di Di Francesco. Per i giallorossi è l’occasione di rispondere ai successi di Juventus e Napoli mentre i granata proveranno a disputare un campionato importante fin dalle prime battute.

QUI TORINO

Sembra tutto fatto per Mazzarri, che dovrebbe confermare la formazione pronosticata alla vigilia dai quotidiani sportivi, dando seguito a ciò che è stato provato durante le ultime amichevoli. Andranno in panchina i due prestigiosi acquisti last minute, Soriano e Zaza, pronti comunque a subentrare a gara in corso. Sarà l’ex Iago Falque, preferito all’altro ex Ljajic, a supportare il gallo Belotti in avanti. Acciaccato Rincon, che tuttavia dovrebbe essere della partita.

Su Andrea Belotti poggiano molte delle aspettative di questo nuovo Torino: il “gallo” riuscirà a tornare il bomber di due stagioni fa?

 

QUI ROMA

Sicuramente più dubbi per Eusebio Di Francesco, che si trova a gestire una rosa extralarge e con tante alternative in ogni zona del campo. Out Perotti e il nuovo acquisto Nzonzi, di certo sembra esserci solo la difesa, che sarà quella titolare con Olsen tra i pali. A centrocampo ballottaggio tra i muscoli e la corsa di Cristante e la fantasia di Pastore mentre in avanti il solo Dzeko sembra certo del posto da titolare con Kluivert e Schick che scalpitano per insidiare la titolarità di Under e El Shaarawy.

 

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, N’Koulou, Moretti; De Silvestri, Baselli, Rincon, Meitè, Berenguer; Iago Falque, Belotti. A disposizione: Ichazo, Rosati, Djidji, Ajeti, Aina, Ferigra, Bremer, Lukic, Ljaic, Soriano, Zaza, Damascan Allenatore: Walter Mazzarri.

Roma (4-3-3): Olsen; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Pastore, De Rossi, Strootman; Under, Dzeko, El Shaarawy.  A disposizione: Mirante, Fuzato, Jesus, Marcano, Santon, Karsdorp, Pellegrini L., Cristante, Pellegrini L., Coric, Zaniolo, Kluivert, Schick. Allenatore: Eusebio Di Francesco.