Teramo – Reggiana finisce 3 a 3. Spareggio playout per il diavolo contro il Vicenza

06 Maggio 2018 - 22:20 di

Il Teramo non ce la fa. Nell’ultima giornata di campionato del Girone B di Serie C, la truppa guidata dal secondo di Asta, Zichella, non va oltre il pari contro la corazzata Reggiana, in un match maschio e a tratti acceso.

Partono subito forte gli ospiti che trovano il vantaggio con Panizzi al 18′, bravo a trafiggere l’estremo locale con un tiro a giro che si spegne all’incrocio dei pali. Nel secondo tempo, anche grazie all’innesto di Sandomenico, il Teramo si sveglia e trova il pari con Amadio al 52′. Gli emiliani tornano subito in vantaggio grazie ad una rete da fuori area di Bobb al 53′. 2 a 2 immediato dei teramani che arriva su un rigore trasformato da Terracino al 63′. Gondo, attaccante del Teramo messo nella mischia da Zichella ad inizio ripresa si mangia un gol già fatto e, sul ribaltamento di fronte al 83′ Napoli fa esplodere i tifosi accorsi allo stadio Bonolis. 2 a 3 che sembra tagliare le gambe al Diavolo, ma Ilari riapre la contesa due minuti più tardi, trovando il 3 a 3 con un fendente terra-aria. Dopo 6′ di recupero ed un palo preso da Gondo nell’ultimo respiro, il match termina con il risultato di parità.

Pareggio che serve ben poco ai padroni di casa che, per il secondo anno consecutivo, si vedono costretti a giocare la permanenza nella terza serie nazionale tramite i playout. Reggiana che chiude la stagione in quarta posizione, a quota 53 punti, qualificata per gli scontri playoff.

Teramo – Reggiana 3-3 (0-1)
Reti: 18′ Panizzi; 52′ Amadio; 53′ Bobb, 63′ Bacio Terracino su rigore, 83′ Napoli, 85′ Ilari.
Teramo: Calore, Ventola, Speranza, Panico (46′ Gondo), Ilari, Tulli (36′ Amadio), Varas (46′ Sandomenico), Kevin, Sales, Graziano (76′ De Grazia), Caidi, Bacio Terracino (88′ Milillo). A disposizione: Ricci, Pietrantonio, De Grazia, Amadio, Sandomenico, Castagna, Diallo, Mancini, Fratangelo, Cretella, Gondo. Allenatore: Zichella.
Reggiana: Facchin; Panizzi, Genevier, Lombardo; Rosso (65′ Rocco), Vignali, Riverola, Bobb, Manfrin; Cesarini (65′ Napoli), Cianci (80′ Altinier). A disposizione: Viola, Narduzzo, Zaccariello, Palmiero, Cattaneo. Allenatore: Eberini.
Arbitro: Matteo Proietti di Terni (assistenti Fabrizio Lombardo di Sesto San Giovanni e Andrea Zingrillo di Seregno).
Note – Ammoniti: Graziano, Ilari (Teramo); Manfrin, Napoli, Altinier (Reggiana). Recupero: 3′ primo tempo, 6′ secondo tempo. Calci d’angolo: 5-2.