Tegola Milan, infortunio Maignan: ecco i tempi di recupero

Foto: profilo Twitter Mike Maignan

Il Milan è in allerta riguardo allo stato di salute del portiere francese Mike Maignan, che ha riportato un infortunio durante la partita di Champions League contro il Newcastle. L’uscita anticipata di Maignan ha sollevato preoccupazioni sul suo stato di forma e sulla durata dell’indisponibilità.

Esami Confermano la Non Gravità dell’Infortunio

Tuttavia, i recenti esami medici a cui è stato sottoposto Maignan sembrano essere rassicuranti. Sono stati esclusi lesioni gravi, e sembra che si tratti solo di un risentimento al flessore della coscia sinistra. Questo tipo di infortunio dovrebbe guarire in un breve periodo di tempo.

Foto: profilo Twitter Mike Maignan

Possibile Assenza per una o Due Settimane

In base alle prime valutazioni mediche, Maignan potrebbe essere fuori per una o due settimane. Questo significa che il Milan dovrà fare a meno del suo portiere titolare per alcune partite. Tuttavia, non ci sono preoccupazioni sul fatto che l’infortunio sia di lunga durata, il che è una buona notizia per il club.

Brutte notizie per il Milan dalla Nazionale, Pioli dovrà fare i conti con un nuovo infortunio.

Ritorno Probabile a Breve

Nonostante l’indisponibilità temporanea di Maignan, c’è ottimismo nel club riguardo al suo ritorno in campo. Il portiere sarà valutato di settimana in settimana, e si prevede che possa tornare presto a difendere la porta del Milan.

Nel frattempo, è probabile che il Milan schieri il vice portiere, Sportiello, nelle prossime partite fino al ritorno in campo di Maignan.