Tegola Inter, infortunio Calhanoglu: i tempi di recupero e quante partite salta

Montella pazzo di Calhanoglu: 'Il migliore in Italia, forse anche nel mondo'

Inizialmente fuori dalla formazione titolare, si è scoperto successivamente che il centrocampista turco era assente a causa di un infortunio. La notizia ha destato preoccupazione tra i tifosi interisti e ha sollevato domande sulle strategie di Simone Inzaghi per affrontare le prossime sfide.

Dopo essersi sottoposto a esami strumentali presso l’Istituto Clinico Humanitas di Rozzano, è stato confermato che Calhanoglu ha riportato un leggero risentimento muscolare all’adduttore lungo della coscia destra. Sebbene non si tratti di un infortunio grave, la sua assenza sarà significativa per l’Inter nelle prossime partite contro avversari di rilievo come l’Atalanta e il Genoa.

Con l’Inter impegnata in una doppia competizione per il titolo di Serie A e in Champions League, il recupero di Calhanoglu diventa una priorità per il club. I tifosi si chiedono come la squadra affronterà la sua assenza e quali modifiche tattiche saranno apportate da Inzaghi per colmare il vuoto lasciato dal centrocampista turco.

L’infortunio di Calhanoglu potrebbe avere un impatto significativo sulle ambizioni dell’Inter e sulla sua corsa verso i titoli nazionali e internazionali. Resta da vedere come la squadra affronterà questa sfida e come gestirà il suo rientro in campo quando sarà pronto. I tifosi sono in attesa di ulteriori aggiornamenti sulle sue condizioni e sui tempi di recupero.