Shock in Prima Categoria in Toscana: lo striscione vergognoso fa riferimento al primo caso Covid a Codogno Atto da condannare avvenuto in Prima Categoria in Toscana.

L’increscioso fatto avvenuto prima di una gara in Prima Categoria toscana.

Striscione vergognoso

Solo vergogna per quello striscione appeso appeso nelle reti dell’impianto di gioco. Ciò che è successo in Prima Categoria toscana è un fatto da condannare in tutti i modi. Prima della sfida tra Capolona Quarata e Marino Mercato Subbiano è stato esposto un vergognoso striscione nelle reti del campo. Nel lenzuolo la frase incriminata: “Abbiamo un sogno, Subbiano come Codogno. Una frase terribile che fa riferimento al primo caso Covid registrato in Italia proprio a Codogno, comune lombardo in provincia di Lodi.

LEGGI ANCHE

 

Lascia un commento