Sfortuna Milan, gravissimo infortunio al titolare: fuori quattro mesi, c’è il nome del sostituto

Brutte notizie per il Milan dalla Nazionale, Pioli dovrà fare i conti con un nuovo infortunio.

Il Milan subisce un duro colpo con l’annuncio che Pierre Kalulu sarà fuori per quattro mesi a causa di un infortunio al tendine del retto femorale sinistro. Questa perdita crea un’importante lacuna nella difesa rossonera e mette il club in una situazione di emergenza.

Attuali opzioni difensive

Con Kalulu fuori, Stefano Pioli ha a disposizione solo due difensori centrali pienamente disponibili: Fikayo Tomori e Mohamed Thiaw. Anche Simon Kjaer è in squadra, ma sta lottando con un problema fisico. Inoltre, l’argentino Pellegrino è fuori per un infortunio al piede che lo terrà fuori fino a metà dicembre. Questa carenza di difensori crea una situazione difficile per il Milan.

Foto: profilo Twitter Milan

LEGGI ANCHE: Milan, Cardinale lascia il club: RedBird valuta la cessione

La necessità di rinforzi a gennaio

Per far fronte a questa emergenza difensiva, il Milan sta già cercando rinforzi sul mercato. Il direttore sportivo Ricky Massara sta valutando diverse opzioni. Alcuni nomi che circolano includono Lloyd Kelly del Bournemouth, Maxime Esteve del Montpellier e Konstantinos Koulierakis del PAOK. Tuttavia, dati i problemi in difesa, è probabile che il Milan esplorerà ulteriori possibilità sul mercato per portare un difensore centrale a gennaio.

La sfida per il Milan

Con una serie di partite importanti in arrivo in campionato e in Europa, la carenza di difensori rappresenta una sfida significativa per il Milan. Il club dovrà essere creativo nel colmare questa lacuna e garantire che la difesa rimanga solida durante l’assenza prolungata di Kalulu. La finestra di trasferimento di gennaio sarà cruciale per affrontare questa situazione e trovare la giusta soluzione.

Lascia un commento