Sette squadre italiane in Champions League nella prossima stagione: può accadere solo in un caso

Amazon Prime, scelte le partite da trasmettere per gli ottavi di Champions League: il programma completo

Con il nuovo formato della Champions League in arrivo dal 2024-2025, quattro posti sono garantiti per le squadre italiane. Tuttavia, c’è la possibilità di ottenere fino a sette squadre qualificate, se alcune condizioni si verificano.

La certezza è che l’Italia avrà quattro squadre garantite nella prossima edizione. Il quinto posto scatterà automaticamente se il coefficiente UEFA accumulato sarà consolidato o migliorato. La vittoria della Lazio contro il Bayern negli ottavi ha dato slancio a questa possibilità.

Il sesto slot potrebbe essere occupato da Napoli o Lazio se arrivano in finale di Europa League e vincono il trofeo, a patto che non si classifichino tra le prime quattro o cinque in Serie A.

Il settimo posto potrebbe essere conquistato da una delle squadre italiane in Europa LeagueRoma, Atalanta o Milan – se trionfano nel torneo e terminano la stagione in Serie A al di fuori delle prime quattro o cinque posizioni.

Questo scenario, sebbene ambizioso, non è irrealizzabile. Dipende da una serie di variabili, tra cui il successo delle squadre italiane nelle competizioni europee e la loro posizione in Serie A.

La possibilità di avere sette squadre italiane in Champions League 2024-2025 è reale, ma dipende da una serie di risultati e variabili. Con il nuovo formato della competizione, l’Italia spera di confermare il suo status come una delle principali nazioni calcistiche europee, con un numero significativo di squadre rappresentate nella massima competizione continentale.