HOME>SERIE D>Vibonese corsara cala il tris alla Palmese!

Vibonese corsara cala il tris alla Palmese!

Di Redazione MCN - il 9 Aprile 2018

L'articolo prosegue qui sotto

PALMESE – VIBONESE = 1-3

Risultato identico a quello dell’andata. Con un sonoro 3-1 la Vibonese archivia la pratica “Palmese” e condanna i neroverdi ad un tanto amaro quanto incerto finale di campionato.

Allegretti, Vacca e Ba regalano ai rossoblù una vittoria fondamentale che consente alla Vibonese di rimanere prima in classifica a quota 64 punti, a pari merito con Nocerina e Troina, entrambe vittoriose per 1-0 rispettivamente contro Acireale e Isola Capo Rizzuto.

Allo Stadio Lopresti di Palmi si registra il pubblico delle grandi occasioni , con oltre 300 tifosi ospiti giunti da Vibo Valentia per sostenere i ragazzi guidati da mister Orlandi.

Entrambe le squadre, al fischio di inizio, si presentano in campo con un 4-3-3 e l’intenzione di affrontarsi a viso aperto.

La prima frazione di gioco regala al 28′ un bel gol del solito Allegretti il quale, sfruttando un’ingenuità difensiva di Galullo (ex di turno) , trafigge l’ estremo difensore neroverde e fa esplodere il settore ospiti. 15° centro stagionale per il bomber rossoblù, 1-0 e palla al centro. La Palmese prova a ripartire e tenta di trovare il pareggio fino a quando il fischio dell’arbitro decreta la fine del primo tempo.

Nella seconda frazione di gioco alla Vibonese bastano 17 minuti per trovare il doppio vantaggio grazie alla rete siglata da Vacca che, nuovamente, colora il Lopresti di rossoblù.

Non si arrende la Palmese che, in una manciata di secondi, riesce ad accorciare le distanze con Colombatti il quale, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, gonfia la rete e riaccende le speranze per i padroni di casa. Soffre la Vibonese e la Palmese tenta il tutto per tutto.

Al 25° Orlandi effettua una doppia sostituzione, dentro Ba al posto di Malberti e Franchino per Bubas. Basteranno pochi minuti al nuovo entrato Ba per siglare il gol del 3-1 che chiude la partita e blinda il risultato finale.

La capolista fa bottino pieno e festeggia sotto la curva a fine gara mentre la Palmese è condannata a rimanere in zona play out e vede allontanarsi, sempre più, le speranze della salvezza diretta.

Alla 30esima giornata di campionato ancora i giochi sono totalmente aperti e la Vibonese, raggiunto il 26esimo risultato utile consecutivo, già pensa a domenica prossima quando, tra le mura amiche , ospiterà l’Igea Virtus.La Nocerina, invece, sarà impegnata sul difficile campo della Cittanovese, in cerca salvezza sicura anticipata, mentre il Troina ospiterà la Sancataldese che gode di una più che tranquilla posizione in classifica.

Appuntamento rimandato a domenica prossima per avere la regina del girone ? Certo è che, quando mancano solamente quattro giornate alla fine della stagione, il campionato risulta ogni domenica più sorprendente ed avvincente.

Laura Barbuto

Segui MondoCalcioNews su FACEBOOK, INSTAGRAM, TELEGRAM e TWITTER o SCARICA l'App Android

Loading...