Serie D, investitori americani di Wall Street interessati al Trastevere

Fonte foto: %author%

A Roma la storia calcistica l’hanno fatta Lazio e Roma, ma un terzo club si sta ritagliando sempre più spazio nelle vita pallonara della Capitale. Il Trastevere è attualmente quarta nel girone E di Serie D e nutre speranze per il grande salto in Serie C. Club ambizioso come il suo presidente, Pierluigi Betturri. In questi giorni girano voci su possibili interessamenti da parte di fondi americani. Questi vorrebbero investire sul brand Trastevere attraverso l’acquisizione della maggioranza delle quote societarie. A tal proposito, lo stesso presidente del club Berrutti, è intervenuto ai microfoni dell’ANSA:

Riscontro il contenuto di articoli in cui viene riportata la notizia che il Trastevere Calcio sarebbe oggetto dell’interesse di diversi fondi americani di Wall Street che vorrebbero investire sul brand della nostra società. Sappiamo che il nostro brand è molto appetito da parte di questi milionari yankee. Ma debbo dire che non è una novità assoluta: già in passato ho registrato gli interessamenti di diversi operatori finanziari americani”. 

SULLA VALUTAZIONE FATTA DAGLI AMERICANI:

Apprezzo l’interesse da parte di questi fondi americani ma non mi torna la quotazione riportata, da 1 a 10 milioni di dollari. E’ una valutazione assolutamente irrealistica, forse con quella cifra non si può nemmeno acquistare la coda del cavallo di Marco Aurelio, quella falsa, sita in piazza del Campidoglio. Non è una cifra proporzionata al valore del brand Trastevere. E’ una squadra con 112 anni di storia e con alle spalle il Rione più antico e famoso del mondo“.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Serie D, UFFICIALE: Tissone firma con il Taranto

Fonte Dichiarazioni: Goal.com

Foto: Profilo Twitter Trastevere Calcio