Michele Criscitiello aggredisce un dirigente del Ligorna: squalificato un mese

Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

Michele Criscitiello, conduttore televisivo nonché presidente della Folgore Caratese, è stato stangato dal giudice sportivo della Serie D. Nel match dello scorso weekend tra i locali e il Ligorna (Serie D Girone A), Criscitiello è stato allontanato dalla panchina per essersi avvicinato all’area tecnica della squadra avversaria con fare minaccioso, non contento a fine partita si è scagliato contro un dirigente ospite aggredendolo con un pungno ed un calcio allo sterno. Di seguito il comunicato della LND:

«…Allontanato nel corso del secondo tempo per essersi avvicinato alla panchina della società ospitata con fare minaccioso, al termine della gara, nello spazio antistante gli spogliatoi raggiungeva un dirigente avversario e lo colpiva con uno schiaffo al viso e un calcio all’altezza del fianco. Veniva bloccato e condotto all’interno dello spogliatoio solo grazie all’intervento dei dirigenti della società ospitante»

 

COMMENTA L'ARTICOLO