HOME>SERIE D>Diego Allegretti, il bomber della Vibonese per mondocalcionews.it

Diego Allegretti, il bomber della Vibonese per mondocalcionews.it

Di Redazione MCN - il 12 Aprile 2018

L'articolo prosegue qui sotto

Segui MondoCalcioNews su FACEBOOK, INSTAGRAM, TELEGRAM e TWITTER o SCARICA l'App Android

Oggi, è il turno di Diego Allegretti attaccante “cresciuto” calcisticamente nella Vibonese, squadra della quale attualmente è pedina fondamentale e trascinatore. Tutto grazie al suo destro eccezionale con cui, a suon di gol, impensierisce i difensori delle squadre avversarie e con cui ha regalato momenti indimenticabili a tutta la città di Vibo Valentia.

Diego Allegretti, 68 gol in carriera, di cui 55 con la maglia rossoblù e 15 reti solo in questo campionato. Quale è la tua esperienza nella città calabrese in cui, se possiamo dirlo, è stata consacrata la tua carriera?

“Se così si può definire, allora sì… la Vibonese ha consacrato la mia carriera! Sicuramente si tratta di un’esperienza positiva dal punto di vista personale ma, quest’anno, oltre ai miei gol c’è un obiettivo molto più grande che riguarda tutta la squadra e per il raggiungimento del quale stiamo lavorando sodo.”

Tra i 15 gol messi a segno, ce n’è uno per te particolarmente significativo?

Beh, non un solo gol ma due: i più importanti sono quelli segnati il 18 febbraio scorso contro il Troina perchè sono arrivati in un momento delicato della stagione, contro una delle concorrenti per la promozione diretta e quella doppietta ci ha permesso di portarci a -1 dall’allora prima in classifica.”

Non c’è alcun dubbio che tu abbia contribuito a traghettare la Vibonese al primato in classifica. Ma la tua sfida personale riguarda anche la scalata della classifica marcatori?

Se dovessi diventare capocannoniere del girone ovviamente ne sarei molto felice, ma questo – ripeto – è un obiettivo secondario rispetto a quello della promozione in serie C che riguarda tutta la squadra.”

A tuo parere, quale è stata la difesa del girone che ti ha dato più filo da torcere?

Credo che la difesa – e più in generale – la squadra più difficile da affrontare sia stata quella dell’Acireale.”

A sole quattro giornate dalla fine, secondo te, che cosa deve avere di più delle altre la squadra che vincerà il campionato?

La marcia in più, la cosa più importante consisterà nel non perdere la testa e rimanere concentrati su quello che vogliamo e per cui abbiamo sempre lavorato.”

Un’ultima domanda che potrebbe valere come “un’anticipazione”: nel futuro di Diego Allegretti, ci sarà ancora la Vibonese?

Nel mio futuro, salvo imprevisti, posso dire che – almeno da parte mia – ci sarà ancora la squadra rossoblù. La decisione, però, non spetta solo a me… ovviamente anche la Società farà le sue valutazioni e prenderà le sue decisioni.”

La Redazione di Mondocalcionews.it ringrazia il calciatore per la cortese disponibilità dimostrata nel corso dell’intervista e augura a Diego ulteriori personali successi indispensabili anche per le fortune della Vibonese.

Laura Barbuto

Loading...