HOME>SERIE D>SERIE D, GIRONE A. SPETTACOLO NEI DERBY. SORPRESA FEZZANESE.

SERIE D, GIRONE A. SPETTACOLO NEI DERBY. SORPRESA FEZZANESE.

Di Redazione MCN - il 2 Ottobre 2018

L'articolo prosegue qui sotto

Segui MondoCalcioNews su FACEBOOK, INSTAGRAM e TELEGRAM o SCARICA l'App

La terza giornata del girone A si chiude e, a guidare il raggruppamento, vi sono ben tre squadre; Lecco, Fezzanese e Ligorna infatti, proseguono il loro cammino a punteggio pieno, dopo essersi sbarazzate rispettivamente di Casale, Milano City, e Inveruno. Nel dettaglio, i ragazzi di Gaburro espugnano lo stadio “Natale Palli” con un sofferto 2-1 griffato Segato e Lisai. Non basta ai padroni di casa il gol di Cardini che accorcia le distanze. Affonda la terza squadra di Milano sul campo dei Liguri neopromossi, vera sorpresa fin qui del campionato, a cui regalano la vittoria gli squilli di Diallo e Baudi. Infine per il Ligorna è sufficiente Miello per piegare l’undici di Mister Andreoletti.   

Insegue a -2 il Savona dopo un pirotecnico derby terminato 2-2 contro la Sanremese, accompagnato da innumerevoli polemiche arbitrali mosse soprattutto dai Biancoazzurri, abili – nonostante le avversità – nel riacciuffare due volte il pareggio, (nel secondo caso in zona Cesarini) prima con Molino e poi con Scalzi, che rispondono così ai vantaggi di Virdis e Bacigalupo.

A proposito di derby, se ne intende la Lavagnese, vittoriosa per 3-0 sul Sestri Levante, caduto sotto i colpi di Bonaventura (doppietta) e Oneto.

Il Chieri si rialza dopo lo scivolone di settimana scorsa e, con la firma di Gasparri, batte 1-0 la Stresa Sportiva, portandosi dunque a 6 punti.

Pro Dronero e Borgaro Nobis cercano la prima gioia in campionato, ma finiscono per spartirsi un punto a testa con un sorprendente 2-2; gli ospiti giungono al riposo sul 2-0 a favore grazie alle marcature di Sardo e Menabò, ma nel secondo tempo succede l’impensabile e gli uomini di Dessena rimontano con Sall e Galfrè, per la gioia dei tifosi.

Impattano anche Folgore Caratese e Arconatese (1-1); un rigore dubbio trasformato da Gioè replica alla segnatura di Sow (classe 93’ col numero 9 della squadra di Arconate), mentre il Bra si stacca dal fondo della classifica mettendo al tappeto il Borgosesia con un 1-0 griffato Giglio.

Di seguito, la classifica;

1 Lecco          9                                                10 Folgore C.         3

2 Fezzanese   9                                                11 Inveruno            3

3 Ligorna       9                                                12 Bra                     3

4 Savona        7                                                13 Milano City       2

5 Chieri          6                                                14 Arconatese        2

6 Sanremese   5                                               15 Pro Dronero      1

7 Lavagnese   5                                               16 Borgaro Nobis   1

8 Casale          4                                               17 Stresa Sportiva  1

9 Borgosesia   4                                               18 Sestri Levante   0

Ti piace scommettere? UNISCITI al canale Telegram di MondoCalcioNewsBetting

Loading...