Serie C,domani Juventus U23-Alessandria. D’Agostino: “Servirà grande elasticità,tifosi atipici per il Nord”.

15 Settembre 2018 - 18:24 di

Domani partirà finalmente la Serie C e subito alla prima giornata sarà “derby” al Moccagatta visto che i bianconeri per le partite casalinghe useranno lo stadio alessandrino. Tanta curiosità nel vedere le due squadre,la Juventus perchè è la prima esperienza di una squadra giovanile nel Campionato di Serie C e l’Alessandria che ha passato un’estate turbolenta con l’avvio del progetto giovani e l’addio di tanti big.

 

Nella giornata di oggi ha parlato il tecnico dell’Alessandria che esordisce: “Aspettavamo con ansia l’inizio del Campionato e questa attesa ci ha fatto mettere energia in cascina”.

Tanta attesa quindi per la partita di domani che D’Agostino analizza come “dobbiamo fare la partita,con personalità ed elasticità“.

Sulle squalifiche di Santini e Agostinone: “Chi scenderà in campo darà il suo contributo poi quando loro torneranno dovranno meritarsi il posto da titolari”.

Sulla Juve B: “Senz’altro hanno i giovani più talentuosi e nutro molta stima per mister Zironelli”.

Il 3-4-3 della Juve B? “I moduli e scenari si scopriranno solo quando si scenderà in campo”

Panizzi e Delvino? “Il primo sarà a disposizione,mentre Delvino che è appena arrivato ci sarà tra due settimane”.

 

I tifosi. “Sono atipici per il Nord Italia,sento il calore del Sud ma ora tocca a noi”.

ALTRE NEWS