HOME>SERIE C>Viterbese-Arezzo, aggredito il presidente La Cava nel pre-partita

Viterbese-Arezzo, aggredito il presidente La Cava nel pre-partita

Di Dante Bonfini - il 23 Maggio 2019
Giorgio La Cava, presidente dell'Arezzo

Fatto spiacevole quello accaduto nel match dei playoff di Serie C tra Viterbese ed Arezzo. Prima dell’inizio del match, il Presidente degli amaranto, Giorgio La Cava, è stato aggredito alle spalle. Il numero uno aretino si era diretto dapprima sotto la curva ospiti per salutare i propri tifosi e, successivamente, ha imboccato il tunnel per entrare negli spogliatoi. Durante il tragitto dalla tribuna sono piovuti insulti e, nel tunnel, La Cava è stato colpito alle spalle da un pugno che gli ha fatto perdere i sensi. Il presidente è stato subito soccorso dai sanitari. Il Direttore Sportivo dell’Arezzo, Ermanno Pieroni, ha tranquillizzato tutti i propri tifosi e non: “Messaggio per gli sportivi amaranto presenti allo stadio. Il Presidente sta bene, restiamo tranquilli, pensiamo solo a sostenere la squadra. Non cadiamo in eventuali tranelli di provocazioni. Il secondo tempo che dobbiamo ancora giocare, rappresenta per tutti noi un anno di sacrifici. Rimaniamo tranquilli e pensiamo a non fare il gioco degli avversari. Sosteniamo più che mai la squadra nei prossimi 45’ che possono rappresentare il nostro futuro. Vi mando questo messaggio anche a nome del Presidente La Cava che vi saluta tutti! Forza Arezzo!”.

LEGGI ANCHE >>> Il ringraziamento dell’Arezzo Calcio al Presidente della Lega Pro Gravina

Loading...