Vibonese, mister Roselli: “Un mese fa eravamo in una situazione drammatica. Adesso siamo squadra e ce la giocheremo con tutti”

Fonte foto: Logo Vibonese
Sorry! You are blocked from seeing ads

SEGUICI SU

Mister Giorgio Roselli analizza il match a reti bianche tra la sua Vibonese ed il Monopoli falcidiato dal Covid-19. Queste le sue parole: “Speravo di fare i tre punti perchè la squadra se lo meriterebbe, i ragazzi si stanno impegnando alla morte ma si perdono un po’ nelle piccole cose che determinano il risultato. Abbiamo gettato il cuore oltre l’ostacolo ma ci manca un po’ di esperienza e lo stiamo pagando visto che abbiamo giocatori importanti fuori. Nel calcio c’è poco da inventare. Il confine tra l’essere squadra e il non esserlo è leggerissimo e se non lo siamo perdiamo tutte le partite. Per questo ho chiesto uno sforzo da parte di tutti, un mese fa eravamo in una situazione drammatica, adesso siamo una squadra e aspettiamo che tornino quei 3/4 elementi che ci mancano per giocarcela con tutti”.

LEGGI ANCHE: Carrarese, negativizzati due componenti del gruppo squadra: il comunicato del club 

LEGGI ANCHE: Nicola Legrottaglie e il Palermo: “Tante voci, ma chi non vorrebbe lavorare in piazze così?”

Fonte Dichiarazioni: TuttoC.com

 

COMMENTA L'ARTICOLO
Sorry! You are blocked from seeing ads