Foto: logo Cesena

Il Cesena FC comunica di aver acquisito i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Simone Missiroli. Trentacinque anni compiuti lo scorso 23 maggio, il centrocampista reggino porta in bianconero le 492 partite (con 39 gol) giocate tra i professionisti, oltre la metà delle quali collezionate in serie A (e nessuna in C) in una carriera che l’ha visto indossare appena cinque maglie.

Missiroli esordisce tra i grandi nella stagione 2004/05 nella squadra della sua città, la Reggina, con la quale disputa i successivi tre campionati di massima serie (nel 2007 conquistando una salvezza nonostante un -11 di penalizzazione) e altrettanti di serie B con due brevi parentesi al Treviso (sempre tra i cadetti) e al Cagliari (di nuovo in A). A gennaio del 2012 si trasferisce al Sassuolo e nella stagione successiva contribuisce con 37 presenze e sei gol alla storica promozione in A del club neroverde con il quale gioca i successivi sei campionati. Nell’estate del 2018 Missiroli lascia il Sassuolo ma resta in Emilia e nella massima serie, trasferendosi alla Spal: sono tre le stagioni a Ferrara, prima di svincolarsi al termine di quella scorsa.

Missiroli si è legato al Cesena FC fino al 30 giugno 2022 e svolgerà questa mattina il suo primo allenamento in bianconero: indosserà la maglia numero 25.

 

Giulio Favale torna in bianconero. L’esterno sinistro classe ’98, che il 31 agosto si era svincolato dalla Reggiana, ha firmato il contratto che lo lega al Cavalluccio fino al termine di questa stagione e riparte così dalle 37 presenze (con un gol) collezionate nello scorso campionato. Favale sarà a disposizione di mister Viali a partire dall’allenamento in programma questa mattina a Villa Silvia e indosserà la maglia col numero 30.

LEGGI ANCHE: UFFICIALE – Imolese, ingaggiato il portiere Riccardo Melgrati. Il comunicato

Fonte Comunicato: Ufficio Stampa Calcio Cesena

Articolo precedenteVerso Lazio-Roma, parla Totti: “Il derby non è mai una partita qualunque, e da sempre è stato cosi”
Articolo successivoVerso Napoli-Cagliari: i convocati di mister Spalletti