Serie D, “Giovani D Valore”: è dell’Ercolanese uno degli under di “lusso”. Ibra Ba, in esclusiva per MondoCalcioNews: “Con i granata faremo un bel campionato. La Vibonese?Ce l’ho nel cuore”

Ibrahima Ba: senegalese, classe ’98, centrocampista. Che sia un under lo rivela solo la sua carta d’identità, che sia uno degli under più forti della categoria lo rivela il suo curriculum.

Reduce dall’esperienza della vittoria del campionato scorso con la maglia della Vibonese, Ba è – attualmente – in forza all’ Ercolanese, squadra che milita nel girone H della Serie D.

Ha appena 20 anni Ibra (come si fa chiamare) e sui suoi piedi porta l’esperienza di Arezzo e del Settore Giovanile dell’Alessandria, oltre a quella recente in terra calabrese.

La scorsa stagione ha firmato 3 gol pesantissimi con i rossoblù ed ha fatto breccia nel cuore dei vibonesi, sia per le sue magistrali prestazioni, sia per il grande rispetto avuto per la maglia.

Dicono di lui: “È un centrocampista moderno che può giocare davanti alla difesa o anche da interno. É dotato di grande forza fisica e buona tecnica e sono sicuro che sarà una delle grandi rivelazioni della categoria.” A parlare così di Ba è Danilo Beccaria, Direttore Generale della Vibonese. “Ha grande personalità e non dimenticherò mai – continua il Dg – la sua immensa performance nello spareggio promozione contro il Troina dove ha lottato come un leone per 120 minuti ed è stato uno dei migliori in campo, oltre che uno dei protagonisti della cavalcata che ci ha portati in serie C

Grazie alla disponibilità della società dell’Ercolanese nei confronti della nostra redazione, abbiamo raggiunto Ibra e chiacchierato con lui.

Quando sei arrivato in Italia e quale è stata la tua prima impressione del calcio italiano?

” Sono arrivato in Italia quando avevo 14/15 anni e per me il calcio italiano era del tutto nuovo. Caratterizzato anche da corsa tattica, risultava differente rispetto a quello senegalese”

Cosa ti ha lasciato l’esperienza con la maglia della Vibonese?

La Vibonese mi ha dato la possibilità di crescere tantissimo sia a livello calcistico sia a livello umano. É stata un’esperienza pazzesca che porterò sempre con me, sempre nel mio cuore insieme a tutti quei tifosi che mi hanno circondato di un affetto enorme e di cui avró sempre un bellissimo ricordo”

Nel tuo presente c’è l’Ercolanese. Cosa ti ha portato a sposare questi colori ?

La scelta non è stata casuale, ma consapevole e razionale. Qui c’è una società seria e competente, che progetta bene il futuro. Siamo una squadra giovane, un gruppo che ha fame di calcio e sono convinto che faremo bene e ci leveremo delle soddisfazioni“.

– Ibra, dove ti vedi “da grande” e quale è il tuo sogno nel cassetto?

Il mio sogno più grande sarebbe giocare nella Premier League, ma l’Italia ormai fa parte di me. Mi ha dato e continua a darmi tantissimo e, quindi, mi impegnerò per fare ancora bene qui e – chi lo sa – magari un giorno arriverò in alto e giocherò con i club più importanti. É un sogno – continua – ma io ce la metterò tutta per realizzarlo.”

La Redazione di MondoCalcioNews ringrazia la società dell’Ercolanese e Ibrahima Ba per la disponibilità e la cortesia dimostrate nel concedere questa intervista ed augura ad entrambi le più grandi fortune calcistiche ed il raggiungimento – insieme – di importanti traguardi.

Per la foto di copertina si ringrazia Claudio Brogna.

Laura Barbuto