Serie C, le decisioni del Giudice Sportivo: fermati per un turno Gabrielloni e Rosseti (Como)

Fonte foto: Logo Serie C (Lega Pro)

Sono state pubblicate le decisioni del Giudice Sportivo Not. Pasquale Marino. Squalifiche per due giocatori del Como.

I PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

GARE DEL 10 e 11 APRILE 2021

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA’ IN AMMONIZIONE (V INFR)

BREVI OSCAR (GIANA ERMINIO)
MAGRINI LAMBERTO (GROSSETO)

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

GABRIELLONI ALESSANDRO (COMO)
perché durante la gara posizionato in panchina proferiva un’espressione blasfema (calciatore sostituito, rapp. c.c., rapp. proc. fed).

ROSSETI VALERIO LORENZO (COMO)
perché durante la gara posizionato in panchina proferiva un’espressione blasfema (calciatore sostituito, rapp. c.c., rapp. proc. fed).

LEGGI ANCHE: Ternana, Paghera: “Vogliamo altri record: 93 punti in campionato e la Supercoppa”

LEGGI ANCHE: Serie C, designati gli arbitri dei recuperi in programma mercoledì 14 aprile 

Fonte Comunicato: Ufficio Stampa Lega Pro

 

ULTIME NOTIZIE

Sorry! You are blocked from seeing ads