Serie C: Floriano Noto, il futurista del calcio

Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

Floriano Noto è un presidente innamorato della sua città. Basterebbe questa risposta per descrivere il presidente del Catanzaro diventato negli anni, uno dei nomi più chiacchierati e più stimati del capoluogo calabrese . Amare la propria città è una cosa ben diversa da amare qualcuno o qualcuna. L’amore verso una persona lo si può dimostrare in tante maniere : con il rispetto, con l’amore , con il sacrificio, con l’abnegazione o con la passione. E sono proprio queste le emozioni che Floriano Noto è riuscito a far vivere alla sua città nel momento dell’acquisizione dell’ US Catanzaro 1929.

Sessantenne , catanzarese doc , imprenditore nel ramo della distribuzione organizzata ( insieme ai fratelli Luigi e Desiderio ) conta centinaia di punti vendita a Catanzaro e in tutta la Calabria , Floriano Noto è diventato presidente dell’ US Catanzaro 1929 il 6 luglio 2017 , dopo un ventennio di gestioni forestiere della società giallorossa.

Il 17 luglio 2017 viene presentata la nuova società giallorossa photocredits : Romana Monteverde

” il Catanzaro ai catanzaresi ” chiedevano da anni i tifosi giallorossi , primo desiderio esaudito. Ai catanzaresi però non bastava : avevano bisogno di riconquistare la propria fiducia verso il Catanzaro tornare a gioire e a emozionarsi per quei colori. Gli ingredienti per raggiungere questi obiettivi sono : serietà, visione , risultati e spettacolo. Più complesso invece è metterli tutti insieme ma Floriano Noto lo ha fatto e anche nel migliore dei modi . I numeri, i goal, le coreografie della curva “Massimo Capraro “ hanno catapultato il Catanzaro calcio su molte testate giornalistiche nazionali ma questo è il calcio.

La coreografia della curva ” Massimo Capraro ” in occasione di Catanzaro – Cosenza 21 del 19 novembre 2017 photocredits : Romana Monteverde

Quel calcio che i tifosi giallorossi sognavano da anni , quel calcio che ha riportato le famiglie negli stadi e gli sponsor sui campi di calcio. È tutto questo grazie a Floriano Noto , un presidente innamorato della sua città

Photocredits immagine di copertina : Romana Monteverde

COMMENTA L'ARTICOLO