Presidente Viterbese: “Abbiamo investito due milioni di euro e ci accusano di non avere le risorse per permetterci i playoff”

Fonte foto: Logo Viterbese

La Viterbese è reduce dalla roboante vittoria per 5-2 contro la Casertana che ha permesso ai gialloblù di ipotecare la salvezza. Ma al presidente Marco Arturo Romano non sono andate giù certe voci. Queste le sue parole riportate da tusciaweb.eu:

 “So che sono circolate delle cose inammissibili, volgari e anche delle fesserie su di noi. Qualcuno ha detto che abbiamo perso di proposito a Catania perchè non ci possiamo permettere i playoff. Ma ditemi, una squadra che investe due milioni di euro poi si deve preoccupare di spenderne 3mila per una trasferta? Hanno anche detto che ho richiamato Maurizi per il minutaggio dei giovani che adesso non esiste più. Queste sono delle vere e proprie cattiverie di certi tifosi che sicuramente sono una minoranza e rappresentano l’anti calcio. Voglio ringraziare invece la maggioranza: sono dei veri tifosi come gli ultras, che stimo tantissimo perchè sono capaci di trasferirmi una carica incredibile. La Viterbese merita la Serie B e se non si è mai fatta ancora è anche per questa mentalità becera. Il nostro è un progetto ambizioso, fatto di giocatori forti, giovani, stadio e strutture. Romano ci mette i soldi, tanto impegno e tempo e lotterà per portare la Viterbese in Serie B”.

LEGGI ANCHE: Serie C, gli arbitri dei recuperi del 14 e 15 aprile

LEGGI ANCHE: Serie C, le designazioni arbitrali della 36^ giornata del Girone C 

Fonte Dichiarazioni: tusciaweb.eu

 

ULTIME NOTIZIE

Sorry! You are blocked from seeing ads