Paura per Vacca, spari contro la sua auto a Napoli: “Città abitata da gente di m…a!! Da domani…”

Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

Paura per Antonio Vacca, centrocampista della Casertana in prestito dal Parma. Ieri sera è stato vittima di un tentativo di rapina a Napoli. Stava rientrando nella propria abitazione, quando dei criminali hanno provato a rapinarlo. Il giocatore è riuscito a fuggire nella sua auto, ma non ha potuto fare a meno di sentire e di vedere dei proiettili esplosi contro la sua macchina. Secondo Vacca, è la seconda volta che rimane coinvolto in un tentativo di rapina. Di seguito lo sfogo su Instagram:

“Per la seconda volta mi avete sparato appresso senza sapere se dietro ci fossero le mie figlie. Ma la colpa è mia che metto i gioielli in questa città abitata da gente di m…. che prova solo invidia. Da domani non metterò più nulla, quindi se vedete la macchina sappiate che quello scemo di Antonio camminerà solo con carte di credito. Vi ho dato tante possibilità ma non ci siete riusciti!”.

COMMENTA L'ARTICOLO