Palermo, il nuovo allenatore Filippi: “Impossibile rinunciare a questo incarico. Boscaglia è felice per me”

Foto: logo Palermo

Il Palermo ha esonerato Roberto Boscaglia, La panchina dei rosanero è stata affidata a Giacomo Fillippi, che era il vice del mister uscente. A pochi giorni dal derby di Sicilia, il neo allenatore si è presentato così:

“Siamo concentrati e determinati verso la partita di domani e la stiamo preparando al migliore dei modi. La squadra ha alternato partite buone ad altre meno buone. Dobbiamo insistere durante gli allenamenti. Credo fortemente in questa squadra, ma qui devo ringraziare mister Boscaglia che mi ha dato la possibilità di arrivare fin qui assistendolo in 5 anni e mezzo e lo conosco in generale da 10 anni. Sono certo che far il tifo per noi, poi sarà il tempo a dire se sarò bravo o meno, ma ora bisogna pensare solo al Palermo. Quando i dirigenti mi hanno dato l’incarico di proseguire la stagione ho accettato senza pensarci due volte perché sono un professionista. Non potevo rinunciare a questo incarico, ma ieri ho sentito Boscaglia ed era contento per me, ci sentiremo ancora. In tre giorni non si può stravolgere un’identità, ma ognuno ha le sue idee e qualche volta sono diverse, anche fra me e Boscaglia è lo stesso.”

Dal nostro archivio: Palermo-Catania: il significato del derby dopo sette anni

Fonte dichiarazioni: Tuttomercatoweb.com