HOME>CALCIOMERCATO>Olbia, in terra sarda si sogna in grande: ottimi affari tra conterranei

Olbia, in terra sarda si sogna in grande: ottimi affari tra conterranei

Di Dante Bonfini - il 20 Luglio 2018

Giornate incandescenti in casa Olbia tra conferme di tasselli importanti ed accoglienze a nuove pedine. Nelle ultime ore la dirigenza gallurese è riuscita a portare a termine le trattative che permetteranno di poter avere ancora in rosa Nicholas Pennington, centrocampista classe 1998 (25 presenze ed 1 rete nel suo primo campionato professionistico) che si legherà alla squadra di mister Filippi fino al 2021, il centrocampista classe 2000 Roberto Biancu, che ha collezionato 23 presenze condite da 2 reti e 3 assist lo scorso campionato e che arriverà ancora a titolo temporaneo dal Cagliari, da cui tornerà in prestito anche il terzino classe ’97 Matteo Cotali che ha già all’attivo 80 presenze con la maglia dei Bianchi; infine inizierà la sua quarta stagione di fila ad Olbia il portiere olandese Maarten van der Want, classe 1995.

Per quanto riguarda i colpi in entrata inediti, invece, si continua giustamente a lavorare in stretti rapporti con il Cagliari da cui arriveranno a titolo temporaneo il portiere classe 1998 Luca Crosta, giovane che ha già esordito in serie A, totalizzando in tutto 2 presenze, contro Milan e Lazio, e il terzino classe 2000 Mattia Pitzalis (43 presenze e 3 reti con la maglia della Primavera rossoblù); dal Real Forte Querceta arriva a titolo definitivo Andrea Mastino, terzino classe 1999 cresciuto calcisticamente nel settore giovanile del Cagliari.

https://it-it.facebook.com/olbiacalcio1905

 

 

 

Loading...