Livorno, shock al Picchi: tre croci ed una testa di maiale nello stadio

Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

Bruttissimo episodio a Livorno, tre ignoti hanno esposto delle croci ed una testa di maiale nel manto erboso dello stadio.

Gli inservienti dello stadio, questa mattina si sono trovati davanti ad una scena terribile. Sulle croci, i nomi di Aldo Spinelli, Banca Cerea e Rossettano Navarra. Ritenuti dai tifosi i maggiori colpevoli del fallimento della società. Ma c’è anche altro, in tribuna è stato esposto uno striscione che recita: “Pagherete caro, pagherete tutto!” Questo mette in mostra la rabbia dei toscani, che non hanno digerito la fine fatta dalla loro squadra.

Foto: profilo Twitter AS Livorno Calcio

 

COMMENTA L'ARTICOLO