L’ex Papu Gomez: “Vivere a Siviglia mi ricorda i tempi di Catania”

Fonte foto: Profilo Twitter Siviglia

L’ex Catania Alejandro “Papu” Gomez si è raccontato a Sky, rivelando i perchè della sua scelta di andare al Siviglia e ricordando la sua avventura in Sicilia a Catania:

“Volevo continuare a giocare ad alti livelli, quindi non mi interessavano le offerte arrivate da MLS e Arabia Saudita. Il mio obiettivo era di giocare ancora in un campionato competitivo e di livello, anche per restare nel giro della Nazionale. Quando è arrivata la chiamata del Siviglia ho detto subito al mio agente di far presto a chiudere. A mia moglie Linda ho detto che Siviglia, come città e stile di vita, mi ricorda un pò i tempi di Catania. E’ nel sud della Spagna, contesto molto simile al sud Italia. E poi qui hanno giocato grandi giocatori argentini, vestire la maglia che ha indossato Maradona è qualcosa di emozionante. L’Italia rimane comunque la mia seconda casa, la mia Argentina. Non so cosa succederà da qui a 3-4 anni ma credo che tornerò in Italia”.

LEGGI ANCHE: Como, mister Gattuso non ci sta: “Pontedera-Pro Vercelli il 28 aprile? Decisione ingiusta, qualcuno intervenga”

LEGGI ANCHE: Serie C, Pontedera-Pro Vercelli rinviata a mercoledì 28 aprile. Il comunicato 

Fonte Dichiarazioni: Sky – TuttoC.com

 

 

ULTIME NOTIZIE

Mondocalcionews.it, il sito di riferimento per i veri appassionati.

Rimani aggiornato sulle ultime news dal mondo del Calcio. Il nostro portale, aggiornato 24 ore su 24, mette a disposizione dei lettori tutte le curiosità, risultati, statistiche, fatti e dichiarazioni del panorama calcistico mondiale, dai professionisti ai dilettanti.