Giacomo Principato : “Il Catanzaro è una squadra di alto profilo. Vibonese e Potenza due belle sorprese .”

04 Gennaio 2019 - 23:14 di [ Articolo letto: 965 volte ]

Giacomo Principato collaboratore di Tutto C e di Pianeta Serie B in esclusiva per mondocalcionews

La parola d’ordine nel girone A sembra essere equilibrio. Chi la spunterá alla fine?

“A mio giudizio il Girone A è quello più competitivo. Tante squadre, ottimi organici e diverse compagini che possono agire a fari spenti. Per il valore della sua rosa verrebbe da dire la Virtus Entella, ma reputo in lista anche Pro Vercelli e Robur Siena. In seconda fascia metterei il Piacenza che, così come la Carrarese, può far bene: possono dire la loro contro di tutti, sebbene debbano ancora crescere sotto certi aspetti. La vera sorpresa ai piani alti è per me l’Arezzo, il mix tra esperienza e gioventù si sta dimostrando valido. Per quanto concerne invece Pisa e Novara, credo che entrambe saranno protagoniste durante la fase play-off” .

La Virtus Entella 2018/2019 photocredits: profilo FB Virtus Entella

Sì è concluso il primo giro di boa della Serie C : promosse e bocciate ?

“Mi sarei aspettato di più dal Siracusa. In estate hanno cambiato tanto, forse troppo. La situazione di classifica non è delle migliori, dovranno necessariamente rialzarsi se vorranno evitare guai. Non sono soddisfatto nemmeno della Juventus Under 23 : l’esperimento sta mettendo in evidenza come si tratti di un progetto messo in campo con troppa fretta. Concludo con il Monza poiché, a mio personale parere, avrebbe potuto dare molto di più. Hanno già effettuato diversi acquisti in questo avvio di mercato, vedremo se riusciranno finalmente a ingranare. Sulle promosse mi vorrei soffermare sul Gozzano in quanto stanno dimostrando, in campo e fuori, di essere pronti per la Serie C. Proseguo poi con Imolese e Vis Pesaro, sia emiliani che marchigiani si stanno dimostrando ossi duri per una categoria non facile. Concludo con la Juve Stabia, bella da vedere e concreta quando si tratta di portare a casa il risultato. Nel Girone C sono soddisfatto anche di Rende e Potenza, sebbene per i primi si tratta della prosecuzione del lavoro svolto l’anno scorso”.

Il Rende 2018/2019 photocredits: profilo FB Rende

Ieri è scattato ufficialmente la sessione invernale di calciomercato. Secondo lei qual’è il reparto in cui il Catanzaro interverrà sul mercato?

“Reputo che il Catanzaro abbia una squadra dall’alto profilo. In queste prime fasi del mercato abbiamo visto i giallorossi concentrarsi su rinforzi provenienti dalla cadetteria, segno che ai calabresi serve quel pizzico d’esperienza e agonismo che può dare un calciatore di un’altra categoria. Sicuramente arriverà qualche rinforzo, magari nel settore offensivo. Si vocifera molto di Matteo Di Piazza, ma con probabilità la spunterà il Catania. Una punta centrale è nel taccuino della dirigenza, insieme ad essa ritengo possa essere utile un buon centrocampista ” .

Il Catanzaro 2018/2019 photocredits: Romana Monteverde

Secondo lei chi fa il miglior gioco della Serie C?

” Direi la Carrarese, ma sulla fase difensiva si può migliorare e non poco. A questo punto direi la Juve Stabia, soprattutto alla luce dei risultati. In un campionato dove la maggior parte degli incontri sono decisi dagli episodi, riuscire ad avere un ampio ventaglio di soluzioni fa la differenza. Il dato che più mi rende orgoglioso è però quello inerente le reti subite: appena nove. Ciò testimonia come le Vespe siano l’avversario da battere del Girone C “

La Carrarese 2018/2019 photocredits: Profilo FB Carrarese

Cosa è mancato al Catanzaro per competere con le altre squadre candidate al vertice?

“A mancare è quel tocco d’esperienza in più che possono avere piazze come Trapani e Catania, le quali hanno assaporato categorie superiori nel breve periodo e progettano il ritorno in Serie B da tempo. Come dicevo prima, l’arrivo di giocatori di una categoria superiore potrebbe consegnare, oltre che nuova linfa, quell’arma in più per competere con squadre dal livello tecnico elevato. Le aspettative sono alte”.

Esultanza dei giocatori del Catanzaro photocredits : Romana Monteverde

Ci può fare un bilancio del girone di andata del Catanzaro?

“Positivo. I punti di distanza dalle vetta sono dodici, ma la squadra fa parte di quel trio di squadre che possono giocarsi il podio. In questo periodo sarà fondamentale l’esperienza di Gaetano Auteri, allenatore preparato e assoluto lusso per una categoria dove valori come astuzia e preparazione sono alla base di un progetto vincente”.

Il presidente del Catanzaro Floriano Noto e l’allenatore del Catanzaro Gaetano Auteri photocredits: Romana Monteverde

Ci può fare un bilancio del girone di andata delle altre tre squadre calabresi impegnate nel girone C? E se tra le calabresi le sorprende la posizione di classifica della Vibonese tra le prime dieci?

” Il Rende sta confermando quanto di buono fatto vedere nella stagione passata, il che è un bene per tutto il movimento calcistico calabrese. La Vibonese ha coronato un 2018 indimenticabile con un momentaneo piazzamento in zona play-off, dando così seguito alla cavalcata trionfale che l’ha portata alla vittoria del campionato di Serie D nello spareggio contro il Troina. Sorpreso dal loro rendimento? Si, il loro rendimento supera ogni più rosea aspettativa. Una menzione particolare va alla Reggina passata dall’inferno al paradiso nel giro di qualche giorno, hanno corso il rischio di scomparire ma adesso, stando alle intenzioni della nuova proprietà, si preannunciano novità interessanti per il pubblico amaranto ” .

La Vibonese 2018/2019 photocredits : profilo FB Vibonese

Ci sono dei giocatori giovani della Serie C promettenti che potrebbero avere un futuro in Serie A?

” Ho modo di osservare spesso Nikita Contini, portiere della Robur Siena. Il calciatore è arrivato in prestito dal Napoli e in maglia bianconera sta dimostrando di valere la fiducia dei partenopei con un girone d’andata in cui ha messo in mostra qualità e determinazione. Mi stuzzicano anche centrocampisti quali Awua, Zammarini, Oukhadda: tutti giovani e di talento. Sono incuriosito anche da Flores Heatley, alla Cavese sta mettendo in mostra numeri da capogiro. Nel corso di qualche anno potremmo sentirne parlare, ma la strada è ancora lunga”.

Nikita Contini photocredits: profilo Fb Robur Siena

Quale è stata secondo lei la squadra rivelazione nel girone meridionale?

“Il mio personale ballottaggio è tra Vibonese e Potenza. Dei calabresi ho già parlato, mi concentro dunque sui lucani. Archiviata qualche difficoltà iniziale, l’arrivo di Raffaele in panchina ha dato ai suoi equilibrio e buona qualità. Quello che si sta creando è un bell’ambiente, testimoniato inoltre dalla calorosità del pubblico potentino. Le reti di França stanno spingendo in alto questa società, ma punterei l’attenzione anche su altri elementi della rosa. Genchi ha qualità indiscutibili, così come Di Somma: giovane difensore messo sottocchio dalla Salernitana ” .

Potenza 2018/2019 photocredits : Michele Salvatore

Sì parla spesso di crisi del campionato di Serie C . Quest’anno sembra esserci stata una svolta sotto tanti punti di vista è d’accordo?

“I problemi persistono, purtroppo. Tralasciando la vicenda ripescaggi in cui reputo che soltanto la Serie C e i suoi esponenti abbiano rispettato le regole, l’attenzione è da porre adesso sul caso fideiussioni. Serve maggior trasparenza intorno a chi opera all’interno delle varie società. Casi come quelli del Pro Piacenza non devono ripetersi: quello successo al club emiliano fa parte di un’altra della pagine nere del nostro calcio “.

Nuovo presidente nella Serie C : come giudica questo periodo iniziale di Francesco Ghirelli alla guida della terza serie professionistica?

” La presenza di Francesco Ghirelli mi dà sicurezza. La Serie C è uno dei campionati più sottovalutati, ciò nonostante il presidente si sta schierando in prima linea in tutte le situazioni. . Ogni suo gesto trasuda passione e voglia di fare per una categoria rimasta spesso vittima dell’indifferenza. La strada è lunga, ma chi ben comincia è a metà dell’opera “.

Il presidente della Serie C Francesco Ghirelli photocredits: Sport Piacenza

La redazione di mondocalcionews ringrazia Giacomo Principato per la grande disponibilità e la cortesia dimostrate nel concedere questa intervista

La riproduzione anche parziale dell’intervista è consentita solo previa citazione della fonte mondocalcionews.it

Photocreditis immagine di copertina : profilo FB Giacomo Principato

ALTRE NEWS