[FOTO]Follia in Lucchese-Alessandria,la ricostruzione della testata di Favarin al vice di D’Agostino

Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

Brutto episodio quello che è accaduto appena dopo la fine del match tra Lucchese e Alessandria,gara finita 2-2 dopo che gli ospiti erano in vantaggio per 2-0 dopo soli 45′ ,i gol di Isufaj e Provenzano hanno consentito alla Lucchese di acciuffare il pareggio in extremis.L’allenatore dei toscani dopo l’espulsione rimediata uscendo dal campo ha avuto un battibecco con il vice-allenatore dell’Alessandria Mancino da cui è scaturita una violenta discussione terminata con il gesto folle di Favarin.

Nel dopopartita Favarin si è così difeso: “Quella della panchina dell’Alessandria ci hanno offeso e sputato sia a me che la Segretaria Marcella Ghilardi.Rischio lunga squalifica? Mi dispiacerebbe ma sono stato aggredito e attaccato”.

Invece dell’altra parte si è espresso l’Allenatore dei grigi Gaetano D’Agostino: “Vorrei parlare di calcio,tutti tirano l’acqua al proprio mulino,tutti hanno visto e deciderà chi di dovere.Io non mi sento di parlare a caldo, rischierei di dire cose che vanno oltre la mia persona, e comunque il mio pensiero su ciò che è successo lascia il tempo che trova”.

 

Ha commentato in fine il Presidente della Lega Pro Ghirelli: “In una giornata della memoria, come quella di oggi, che ci ricorda la Shoah, in cui si dovevano esaltare i valori a difesa dell’odio e della violenza – commenta Ghirelli – mi vedo purtroppo obbligato ad evidenziare e condannare un esempio negativo. Purtroppo è quella faccia del calcio che non ci rappresenta e che non vorremmo mai vedere; che allontana la gente. Sono certo che il Giudice sportivo assumerà i provvedimenti che una situazione del genere merita. Mi auguro, altresì, che anche la società Lucchese non assista ma intervenga”.

LA RICOSTRUZIONE DELL’AGGRESSIONE:

COMMENTA L'ARTICOLO