Catanzaro: Il punto sul mercato

Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

Fra il Catanzaro e Adnan Golubovic è solo  questione di  giorni . Il portiere sloveno  sembra essere davvero vicinissimo al club del presidente Noto. La fumata bianca, infatti, potrebbe arrivare dopo il 30 giugno, quando l’ex Domzale si svincolerà dal Matera e sarà libero di accasarsi dove vuole. Su di lui, dopo diversi rumors dalla Serie A con Udinese ed Empoli in prima fila, è stato l’Avellino a farsi vivo in maniera netta e decisa. , però, non considerano Golubovic come il portiere titolare, per questo l’ipotesi Catanzaro sta prendendo piede in queste ore. L’offerta presentata dal ds Logiudice è molto importante, difficile da rifiutare a tal punto da dire di no addirittura alla Serie B. Golubovic, però, in Calabria potrebbe non essere il solo ex Matera. Infatti, i giallorossi, in queste ore stanno cercando di fare la spesa dai biancoazzurri. In cima alla lista dei desideri di Gaetano Auteri c’è Giacomo Casoli. Il centrocampista   di Gubbio, rivalutato proprio dal tecnico di Floridia  nella sua avventura nel Matera  è uno dei migliori della Serie C . Il Catanzaro, in queste ore sta cercando anche di sistemare la difesa. I nomi noti per la difesa delle aquile sono quelli di Morero, Polak, Drudi e Atanasov, ma non solo. Piacciono e non poco anche i biancoazzurri Mattera, Dunganzdic  e Scognamillo: loro però, era sulla lista del ds Logiudice da diverso tempo. Il nome nuovo, in queste ore è quello di Buschiazzo. Una vera e propria spesa, con Auteri che ha consegnato la lista dei suoi fedelissimi al ds Logiudice, pronto a sferrare il colpo . Per la corsia destra il nome nuovo è quello di Tommaso Cancellotti  del Brescia che però difficilmente scenderebbe di categoria .Dopo l’arrivo di Francesco Pambianchi, roccioso difensore classe 89 ex Taranto e Rende, già entro questa settimana la tifoseria si attende l’annuncio di arrivi importanti che la faccia sognare, vedi il centravanti Caturano, tra i protagonisti della promozione del Lecce mentre in  uscita la situazione di Infantino è in fase di standby , probabilmente se ne parlerà dopo l’1 luglio.

 

Campagna abbonamenti e ricapitalizzazione societaria –  Mercoledì 27 giugno, alle ore 12, nella sede sociale di via Gioacchino da Fiore, il presidente dell’US Catanzaro, Floriano Noto, terrà una conferenza stampa in cui presenterà ai giornalisti la campagna abbonamenti che partirà il prossimo 2 luglio.

Resta invariata la composizione societaria dell’US Catanzaro. Tutti i soci che lo scorso anno avevano rilevato le quote dall’ex  presidente Giuseppe Cosentino hanno ricapitalizzato per la propria parte. Le quote restano così ripartite: 85% alla Noto Holding Spa; 5% Iris Srl facente capo al dottore Nicola Santacroce; 5% Impremed Spa del dottore Maurizo Mottola D’Amato; 5% A1971 Srl del presidente Domenico Meddis.

COMMENTA L'ARTICOLO