Casertana-Viterbese, l’ASL di Caserta: “Non ci è stato chiesto nessun parere”

Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

Ieri si è giocata Casertana-Viterbese, partita che ha suscitato non poche polemiche. Visto che i padroni di casa sono scesi in campo in 9,con tre giocatori in stato fabbrile, di cui due risultati positivi nella giornata di oggi. In molti si sono chiesti come mai l’ASL di Caserta non abbia impedito ai rossoblù di giocare: nessuno ha chiesto all’azienda sanitaria se si potesse giocare o no. Inoltre, non è possibile interferire sulle decisioni della Lega. Tutto questo ha fatto sì che la partita si svolgesse “normalmente”.

Leggi anche: La Serie C arriva negli USA, America Latina, Argentina e Australia. Accordo firmato con Mister C

Foto: profilo Twitter Casertana F. C.

COMMENTA L'ARTICOLO