Alessandria,D’Agostino avverte il Pisa: “Non andremo a fare nessuna scampagnata.Determinante l’approccio iniziale”

06 Ottobre 2018 - 18:35 di [ Articolo letto: 24 volte ]

4 punti in 3 gare (Juventus B,Pro Piacenza e Lucchese),questo è il bottino dell’Alessandria al momento. Domani però per i grigi ci sarà il grande ostacolo Pisa guidato dal grande ex Michele Marconi.

Ecco la conferenza del tecnico dell’Alessandria D’Agostino:

Quale punto anche Pisa? “Certo che si…non andremo a fare una scampagnata di sicuro. Cercheremo di fare risultato e una buona prestazione consapevoli che arrivano dalla pesante sconfitta di Piacenza.  ma dobbiamo guardare noi stessi”

Meglio 4-3-3 o 3-4-3 o 3-4-2-1? “Tutte le versioni,c’è stato un calo fisiologico,il 4-3-3 va usato per gli 1 contro 1 con gli esterni. Abbiamo fatto un buon primo tempo contro la Lucchese,dobbiamo essere più cinici sotto porta”

Panizzi e Bellazini come stanno? “Sono disponibili al 100% e sono nei miei pensieri,devo vedere se sono lucidi. Mi auguro che chi rientra da un infortunio possa avere più minuti possibili”

Il recupero di Tentoni? “Sta lavorando bene,piscina e terapie…ha avuto una lesione e dobbiamo andarci con cautela”

Pisa squadra per vincere? “Si,Alessandria e Pisa sono due delle piazze più belle della Lega Pro. Noi abbiamo cambiato tanto con un progetto diverso,loro anche ma con un progetto per vincere. Partiranno forte da subito e dovremo essere bravi nell’approccio iniziale.Partita bella in uno stadio bello come il nostro”.

Come verrà gestito il turnover visti i tanti impegni futuri? “Bisogna pensare Domenica per Domenica,ben vengano i tanti impegni. Giocherà che meriterà il posto. Abbiamo cambiato 15/16 giocatori quindi ci vuole del tempo per trovare l’ossatura della squadra e conoscerci per pregi e difetti ma nessun alibi”.

Quando avrà un senso guardare la classifica? “Le prime partite non possono delineare il Campionato,il Girone di ritorno sarà determinante. Puntiamo a fare qualcosa di bello ma tutto si vedrà nei risultati”

ALTRE NEWS