Serie C: termina a reti bianche l’amichevole vibonese - Cosenza. Ottima prova dei padroni di casa che sorprendono contro la squadra di Serie B
HOME>SERIE C>Serie C: termina a reti bianche l’amichevole vibonese – Cosenza. Ottima prova dei padroni di casa che sorprendono contro la squadra di Serie B

Serie C: termina a reti bianche l’amichevole vibonese – Cosenza. Ottima prova dei padroni di casa che sorprendono contro la squadra di Serie B

19 Agosto 2018 alle 22:09 di Alberto Zenofonte

Dopo lo 0-0 maturato sul terreno di Reggio Calabria contro gli amaranto che é costato alla Vibonese l’eliminazione dalla Coppa Italia, i rossoblù di Nevio Orlandi bissano il risultato ad occhiali in amichevole contro il Cosenza, neo promosso in serie B.

Buona prova dei padroni di casa che allo stadio Luigi Razza di Vibo Valentia fermano il più quotato Cosenza in una partita che è risultata più accesa sugli spalti che in campo.

Un match con poche occasioni da gol da entrambe le parti: la Vibonese va vicinissima al vantaggio con una magistrale marcatura di Tito conclusa con un bolide strappa applausi che non riesce, però, a far gioire gli spettatori locali.

Ottimo Primo tempo da parte della Vibonese che si conferma forte ed affidabile in difesa tanto da neutralizzare senza problemi gli attaccanti cosentini.

 

 

Il secondo tempo vede un Cosenza più pimpante che – nel finale – mette sotto pressione i rossoblù giocando all’attacco ma non trovando la via del gol.

Insomma, un’ottima prestazione dei vibonesi che – nei prossimi giorni – chiuderanno il mercato con almeno 4 rinforzi.

Vibonese: Mengoni (1′ st Viscovo), Finizio (1′ st Ciotti), Tito, Malberti, Silvestri, Altobello (17′ st Donnarumma), Prezioso (23′ st Raso), Obodo, Bubas (16′ st Loffredo), Melillo (31′ st Di Santo), Scaccabarozzi (35′ st Carrozza).

 

Cosenza: Cerofolini (1′ st Saracco), Capela (3′ st Tutino), Legittimo (2′ st Corsi), Palmiero (3′ st Garritano), Pascali (3′ st Schetino), Anastasio (1′ st D’orazio), Bearzotti (3′ st Varone), Verna (3′ st Tiritiello), Baclet (4′ st Idda), Mungo (4′ st Dermaku), Baez (2′ st Di Piazza).

 

Ammoniti: Silvestri, Schetino.

Angoli: 2-2

Tag:

ULTIME DI MONDOCALCIONEWS

Gennaro Gattuso, allenatore del Milan

Spal-Milan, Gattuso: “Non devo giudicare il mio operato. La partita che rigiocherei…”

La parole di Rino Gattuso dopo l'amara vittoria contro la Spal che ha il sapore amaro di Champions sfiorata Sulle

Milan in Europa League, Fiorentina e Genoa salve: tutti i risultati dell’ultima giornata

Nella 38^ giornata di Serie A il verdetto più clamoroso arriva dal Mapei Stadium, dove l'Atalanta si qualifica alla prossima
Atalanta, squadra di Serie A

Storica Atalanta: centrata la qualificazione alla prossima Champions League

L'Atalanta, nell'ultimo turno di Serie A, supera per 3 a 1 il Sassuolo, centrando una storica qualificazione alla prossima Champions
Inter-Empoli

Che partita a San Siro !! L’Inter è in Champions, l’Empoli retrocede in Serie B

Nell'ultima giornata di Serie A l'Inter vince contro l'Empoli per 2 a 1, trovando la qualificazione alla prossima Champions League.

Spal-Milan 2-3, sorriso amaro. Non basta la vittoria per la Champions

Partita emozionante tra Spal e Milan. Decisivo con Kèssie. Rossoneri chiudono quinti in campionato Al 5' prima occasione della partita.

Roma, osservatore arrestato per violenze sessuali su baby calciatori

Un 53enne romano di professione talent scout (osservatore di calcio) è stato arrestato ieri dalla Polizia Locale con l'accusa di
Daniele De Rossi, capitano della Roma

Roma, la commovente lettera di De Rossi

“Che te ridi regazzi’? So’ felice! Perché sei felice? C’ho la maglietta della Roma. Ma non è che è falsa? Ma no, il numero l’ha
Joao Felix, attaccante del Benfica

Benfica, il presidente Soares: “Per Felix ci vogliono 120 milioni di euro”

Ormai non è una novità che Joao Felix, talento classe 1999 del Benfica, sia conteso tra i top club d’Europa.
Paulo Dybala, attaccante della Juventus

Juventus, Dybala: “Voglio continuare con questa maglia”

Paulo Dybala, attaccante della Juventus, è stato intercettato dalla stampa a margine di un evento Adidas a Milano: “Il mio
Dani Alves, ex giocatore della Juventus

Juventus, Dani Alves: “Mi sono sentito tradito”

Ai microfoni di ESPN Dani Alves, giocatore del PSG, ha parlato della sua esperienza alla Juventus: "L'anno ai bianconeri è stato spiacevole. Mi