Serie C: Il Catanzaro batte 3-0 la Sicula Leonzio
HOME>SERIE C>Serie C: Il Catanzaro batte 3-0 la Sicula Leonzio

Serie C: Il Catanzaro batte 3-0 la Sicula Leonzio

24 Marzo 2019 alle 21:46 di Redazione MCN

Il Catanzaro batte 3-0 la Sicula Leonzio e resta al quarto posto a meno tre dal Catania, sconfitta a Reggio Calabria .

Il Catanzaro schiera il classico 3-4-3 con Furlan in porta, difesa a tre composta da Celiento, Riggio e Signorini, a centrocampo da destra verso sinistra: Statella , Maita , Iuliano e Favalli, in attacco Casoli,Fischnaller e Bianchimano. La Sicula Leonzio di mister Torrente schiera un 3-5-2 con Pane in porta difesa a tre composta da Laezza, Ferrini Aquilanti, a centrocampo Esposito , Marano, De Rossi, D’Angelo Squillace, in avanti Russo Miracoli.
Pronti via e subito Sicula Leonzio pericolosa. Marano sfrutta un errore della difesa giallorossa ma il numero 25 bianconero a botta sicura calcia male . Risposta del Catanzaro alle quinto minuto con Fischnaller che segna una rete ma il signor Curti annulla la rete dell’attaccante altoatesino. Al tredicesimo punto cross di Statella per Fischnaller, il numero 21 giallorosso prova una girata che si spegne sul fondo. Al minuto 17 ci prova Iuliano dalla distanza ma il tentativo del numero 8 giallorosso viene respinto da Esposito. Al venticinquesimo minuto Catanzaro vicinissimo al vantaggio:Iuliano fa partire un tiro che prende la traversa, sulla ribattuta arriva Casoli a botta sicura ma è bravissimo Pane ad immolarsi sul tentativo del numero 30 giallorosso. Dopo 25 minuti di botta a risposta le due squadre ,iniziano a rifiatare. Al minuto 40 occasione per la Sicula Leonzio: tiro cross di Squillace, parato da Furlan, sulla ribattuta arriva Miracoli che si lamenta con il signor Curti di un presunto tocco di mano di Riggio ma il signor Curti lascia proseguire. Il signor Curti senza concedere un minuto di recupero, manda le squadre negli spogliatoi sul parziale di 0-0 .

Inizia la ripresa , nessun cambio nelle due squadre. Al minuto 48 episodio chiave del match : Bianchimano con uno scatto bruciante si invola verso l’area di rigore e viene steso da Aquilanti, l’arbitro espelle il centrale difensivo bianconero e decreta il calcio punizione, sul susseguente calcio di punizione Fischnaller colpisce la barriera. Un minuto più tardi Bianchimano fa partire un tiro che viene deviato in angolo da Pane è il preludio al goal. Sugli sviluppi del calcio d’angolo battuto da Fischnaller , Signorini salta di testa e batte Pane, vantaggio delle aquile e secondo goal in campionato per il numero 15 giallorosso. Primo cambio negli ospiti: entra Gammone e fuori D’Angelo. Al minuto 58 cross per Miracoli , l’attaccante della Sicula Leonzio calcia di prima intenzione ma Furlan fa buona guardia. Al minuto 62 ci prova la Sicula Leonzio con Miracoli , il tiro dell’attaccante siciliano viene deviato in angolo, sul susseguente calcio d’angolo , il tiro di Miracoli viene respinto da Riggio . Al minuto 67 primo cambio nelle aquile: entra De Risio ed esce Iuliano. Al minuto 74 doppio cambio per entrambe le squadre : nel Catanzaro entrano D’Ursi e Ciccone al posto di Bianchimano e Casoli , nei siciliani entrano Vitale e D’Amico ed escono Russo ed Esposito . Al minuto 76 le aquile raddoppiano: contropiede orchestrato da Fischnaller che porta palla per oltre 30 menti e serve il neo entrato D’Ursi che entra in area di rigore e batte Pane , raddoppio delle aquile e undicesimo goal in campionato per il numero 7 giallorosso . Al minuto 80 Catanzaro vicino alla terza rete: Favalli calcia con il destro a botta sicura ma è bravissimo a Laezza a deviare in corner. Al minuto 81 il Catanzaro triplica: cross di Ciccone e spaccata vincente di Fischnaller che batte Pane , 3-0 delle aquile e settimo sigillo in campionato per il numero 21 giallorosso . Due minuti più tardi il Catanzaro effettua due cambi: entrano Eklu e Nicoletti al posto di capitan Maita e di Signorini. Al munto 90 ultimo cambio nella Sicula Leonzio :  entra Palermo ed esce Marano . Il signor Curi senza concedere il recupero , decreta la vittoria per 3-0 del Catanzaro sulla Sicula Leonzio. In classifica le aquile agganciano il Catania al terzo posto in classifica mentre la Sicula Leonzio interrompe la striscia positiva sette risultati utili consecutivi e resta a 40 punti . Nel prossimo le aquile saranno di scena a Cava dei tirreni contro la Cavese mentre la Sicula Leonzio ospiterà il Siracusa.

ULTIME DI MONDOCALCIONEWS

CdS:l’Inter annuncerà Edin Dzeko dopo il 1° Luglio

"Seppur ci sia ancora da lavorare sulla distanza tra Roma e Inter alla fine sarà fumata bianca per veder indossare
Salvatore Tuttolomondo, dirigente del Palermo

Palermo, Tuttolomondo a Sportitalia: “Documentazione consegnata alle 23,59”

Dopo la notizia trapelata in queste ultime ore della mancata iscrizione del Palermo Calcio al prossimo campionato di Serie B,

Caos Serie B, il Palermo non parteciperà al prossimo campionato

Incredibile quello che sta succedendo. Il Palermo non ha consegnato le documentazioni necessarie per l'iscrizione al prossimo campionato cadetto, e
Luigi Di Biagio, CT dell'Italia U21

Italia U21, Di Biagio…che disastro: dimettiti prima di perdere la faccia

L'Italia under 21 è fuori dall'Europeo di categoria. La competizione, che si sta svolgendo in Italia, perde una protagonista, pretendente
Alvaro Morata, attaccante dell'Atletico Madrid

Morata consiglia a Padoin: “Vieni all’Atletico”

Dopo 3 anni si è conclusa l'avventura al Cagliari di Simone Padoin. L'ex Atalanta ha detto addio ai rossoblù con

Romania-Francia 0-0, è biscotto amaro: Italia eliminata

Brutta partita a Cesena. E' stato evidente che nessuna delle due squadre avesse reali intenzioni di vincere la partita. Molto
Inter e Barcellona

Inter, possibile clamoroso scambio tra il Barcellona ed i nerazzurri

Inter e Barcellona avrebbero aperto una trattativa per uno scambio di prestiti tra Naingollan e Vidal. Secondo quanto riporta Sportmediaset, i
Simone Padoin, esterno ex Cagliari

Cagliari, Padoin saluta i sardi su Instagram: “In tre anni ricordi stupendi…”

Le strade di Simone Padoin ed il Cagliari si dividono dopo tre anni. L'ex giocatore della Juventus ha voluto salutare
Logo Serie C

UFFICIALE: il Foggia è fuori dalla Serie C insieme ad altre quattro squadre

Ora è ufficiale: il Foggia non prenderà parte al prossimo campionato di Serie C. Le difficoltà delle ultime ore hanno
Matthijs De Ligt, difensore dell'Ajax

De Ligt-Juventus, crollo delle quote sui bookmakers: l’operazione è certa

Secondo i bookmakers l'operazione Matthijs De Ligt-Juventus si farà. Nel giro di un giorno le quote del trasferimento dell'olandese alla