HOME>SERIE C>Serie C: il cammino della Vibonese passo dopo passo. Tra corazzate e outsider, è di fuoco il calendario dei rossoblù.

Serie C: il cammino della Vibonese passo dopo passo. Tra corazzate e outsider, è di fuoco il calendario dei rossoblù.

Di Redazione MCN - il 12 Settembre 2018

Segui MondoCalcioNews su FACEBOOK, INSTAGRAM e TELEGRAM o SCARICA l'App Android

L'articolo prosegue qui sotto

Segui MondoCalcioNews su FACEBOOK, INSTAGRAM e TELEGRAM o SCARICA l'App Android

La Vibonese pesca il Bisceglie: parte in trasferta il campionato dei rossoblù che il 19 settembre (salvo diverso accordo tra le società ) si recheranno in Puglia a far visita ai neroazzurri stellati.

L’esordio casalingo sarà il 23 settembre contro il Trapani al quale seguirà il primo derby della stagione (fuori dalle mura amiche) contro il Catanzaro. Si prosegue con il Matera ospite al Luigi Razza e dopo sarà la volta della trasferta in casa della corazzata Catania. In 3 giorni, la Vibonese affronterà il 14 ottobre in casa la ripescata Cavese per poi recarsi, il 17, a Rieti ( una delle trasferte più lontane).

I rossoblù ospiteranno poi l’outsider Sicula Leonzio per poi essere di scena a Caserta, contro una delle squadre accreditate al salto di categoria. La decima giornata ripropone lo scontro Vibonese – Virtus Francavilla, al quale seguirà il turno di riposo per i ragazzi di Nevio Orlandi.

Si riprenderà, quindi il 18 novembre, con il derby in casa del Rende e, a seguire, a Vibo Valentia arriverà la Viterbese. Poi, i calabresi saranno impegnati sul campo della Paganese, successivamente faranno gli onori di casa contro il Siracusa per poi partire per la trasferta di Monopoli. Successivamente, giungerà al Luigi Razza la Juve Stabia e, per gli auguri di Natale, il 23 dicembre, i rossoblù saranno al Granillo di Reggio Calabria per il derby contro gli amaranto.

L’ultima giornata del girone di andata sarà giocata il 26 dicembre e la Vibonese ospiterà il Potenza.

Il girone C si conferma infernale: Catanzaro, Caserta e Catania saranno le squadre da battere ma la presenza di outsider di prestigio come Juve Stabia, Sicula Leonzio, Monopoli e Francavilla, renderanno il campionato pieno di sorprese. Non da meno la Viterbese che, nelle ultime ore, ha minacciato di non prendere parte alla serie C, data la difficoltà che avrebbe ad affrontare numerose e lontane trasferte. Pertanto, avanzerà possibile richiesta di essere ammessa al girone B.

Segui MondoCalcioNews su FACEBOOK, INSTAGRAM e TELEGRAM o SCARICA l'App Android

Loading...