Verso Cosenza-Frosinone, parla Zaffaroni: “Servirà una partita perfetta, per rispetto pure del nostro pubblico”

Foto: logo Cosenza

In occasione della vigilia della sfida contro il Frosinone, ha parlato in conferenza stampa il tecnico Zaffaroni il quale ha rilasciato queste parole: “Il momento è quello che è, noi dobbiamo esser bravi a interpretarlo per porre i correttivi e le cose che bisogna fare: abbiamo cercato di lavorare, si spera, nella maniera corretta, al netto poi di intoppi dovuti ad acciacchi e infortuni. Eravamo reduci da tre gare in una settimana, chiaro che quella situazione si porta dietro conseguenze: ma speriamo di esser pronti e preparati per questo ciclo di cinque partite, che ci diranno se abbiamo capito davvero che tipo di campionato dobbiamo fare”

Riguardo la situazione della rosa: “Abbiamo il discorso legato a degli infortuni che dei ragazzi si portano dietro dall’anno passato, e mi riferisco ad Anderson, Bittante, Eyango, Pandolfi e Vaisanen, mentre Millico ha avuto un problema muscolare di poca entità: chiaro che deve avere 10-15 giorni per recuperare. Vigorito si è invece allenato con la squadra, se non ci saranno intoppi sarà a disposizione, ma c’è da fare un ultimo allenamento”

Leggi anche: Calciomercato Napoli, Insigne: i partenopei in caso di addio guardano in casa Juventus

Fonte: Tuttomercatoweb