HOME>SERIE B>Serie B: Pescara a picco – il Carpi espugna 1 a 0 l’Adriatico

Serie B: Pescara a picco – il Carpi espugna 1 a 0 l’Adriatico

Di Dante Bonfini - il 14 Marzo 2018

Ancora una brutta sconfitta per il “nuovo” Pescara di Massimo Epifani. Nel recupero della 28^ giornata, il Carpi passa di misura all’Adriatico con una rete ad inizio contesa di Sabbione, condannando la compagine del nuovo tecnico pescarese alla seconda sconfitta consecutiva in campionato. Poco o nulla da sottolineare per quanto riguarda la prestazione dei padroni di casa, flebile e sconnessa, a tratti senza identità. E’ una dura battuta di arresto, dato che la classifica ora si fa preoccupante, con i playout distanti soli 3 punti.

LA CLASSIFICA DELLA SERIE B 2017/2018

 

TABELLINO DEL MATCH

Pescara-Carpi 0-1 (0-1) 

Pescara (3-5-1-1): Fiorillo; Perrotta, Coda, Fornasier; Fiamozzi, Coulibaly, Brugman (C), Machin (78’ Falco), Balzano; Cappelluzzo (72’ Cocco), Bunino (58’ Mancuso). A disposizione: Savelloni, Crescenzi, Yamga, Pettinari, Mazzotta, Gravillon, Capone, Carraro, Bàez. Allenatore: M. Epifani.

Carpi (3-5-1-1): Colombi; Capela, Poli (C), Ligi; Di Chiara, Sabbione, Mbaye, Garritano (66’ Concas), Pachonik (75’ Bittante); Jelenic (46’ Verna); Melchiorri. A disposizione: Serraiocco, Brunelli, Giorico, Malcore, Palumbo, Pasciuti, Saric, Brosco, Calapai. Allenatore: N. Calabro.

Reti: 11’ Sabbione (C)

Ammoniti: 29’ Mbaye, 78’ Ligi (C)

 Direzione di gara: Marco Serra di Torino coadiuvato dagli assistenti Davide Imperiale di Genova e Domenico Rocca di Vibo Valentia, quarto ufficiale Ivano Pezzuto di Lecce.

Lascia un commento

Loading...

Lascia un commento