HOME>SERIE B>Serie B: pari in extremis per l’Ascoli al “Picco” di La Spezia

Serie B: pari in extremis per l’Ascoli al “Picco” di La Spezia

Di Dante Bonfini - il 25 Marzo 2018

Finisce 1 a 1 il primo anticipo della 32^ giornata del campionato cadetto. Al “Picco” di La Spezia gli ospiti pervengono al pari nel finale di gara quando ormai la contesa sembrava essere destinata su un binario ben preciso.

L’espulsione di Mora al 40′ del primo tempo non ha buttato giù gli spezzini, che hanno trovato il gol del vantaggio con Marilungo a metà ripresa. Vicina all’impresa, la truppa di Gallo si fa rimontare proprio in extremis, quando Lores trafigge l’estremo locale Manfredini.

E’ un punto d’oro per i marchigiani, che rimangono agganciati alla lotta salvezza salendo a quota 30 punti in graduatoria. Pareggio amaro, invece, per lo Spezia, che perde l’occasione di agganciare i playoff.

 

SPEZIA-ASCOLI 1-1 (0-0)

Marcatori: 25′ st Marilungo, 46′ st Varela.

SPEZIA (4-3-1-2): Manfredini; De Col (24′ pt Augello), Terzi, Giani, Lopez; Maggiore, Juande, Mora; Marilungo; Forte (1′ st Bolzoni), Granoche (4′ st Capelli). All. Gallo

ASCOLI (3-5-1-1): Agazzi; Padella, Mengoni (17′ st De Santis), Gigliotti (29′ st Ganz); Mogos, Addae, Buzzegoli (13′ st Varela), D’Urso, Pinto; Clemenza; Monachello. All. Cosmi.

Arbitro: Piscopo di Imperia.

Note: spettatori 5mila circa; ammoniti Capelli e Granoche per lo Spezia, Buzzegoli, Mogos e Addae per l’Ascoli; espulsi Mora al 40′ pt per comportamento antisportivo ai danni di un avversario; corner 6-3 per lo Spezia; recupero 4′ pt, 4′ st.

Loading...