Pescara-Perugia, Pillon: “Orgoglioso del sostegno della curva”

Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

Pescara: pari e patta con il Perugia

Si è concluso sull’1-1 il match dello stadio Adriatico “Giovanni Cornacchia” tra Pescara Perugia, anticipo della 33° giornata del campionato di Serie B. Un buon pareggio, soprattutto per i padroni di casa al termine di una partita molto equilibrata, risolta dal vantaggio pescarese nel primo tempo grazie ad un gran gol di Memushaj e dal pareggio dell’attaccante degli umbri Luca Vido. I biancazzurri di Bepi Pillon rimangono ancora in zona play-off, mentre gli umbri devono attendere gli altri risultati.

Le parole di Bepi Pillon

Al termine della gara, il tecnico degli abruzzesi Giuseppe Pillon ha detto: «Abbiamo fatto un’ottima prestazione non concedendo quasi niente, il gol del pareggio è stato fortuito. Unica pecca è stata non aver chiuso la partita, ma sono contento della prestazione, soprattutto per le difficoltà che abbiamo avuto in settimana. Il gol loro è arrivato quando stavo per far entrare Bellini, abbiamo avuto delle possibilità ma non siamo riusciti a sfruttarle. Brugman? Un ragazzo eccezionale. L’ho provato solo dieci minuti nella partitella e mi ha detto che se la sentiva. Monachello? Ha avuto un problema all’adduttore nella rifinitura.»

Il commento di Alessandro Nesta nel dopo partita

L’allenatore del Perugia Alessandro Nesta ha dichiarato: «Buon pari perché abbiamo pareggiato e l’abbiamo ribaltata. È stata una partita difficile contro una squadra chiusa. Nel primo tempo abbiamo avuto qualche difficoltà, è un periodo che paghiamo il minimo errore. Nel secondo tempo pensavo anche di poterla vincere, loro non hanno fatto moltissimo, poi è arrivata l’espulsione di Sgarbi e la partita si è di fatto chiusa. Vido? L’ho visto bene in settimana e sono contento anche per lui. Abbiamo fatto una buona partita»

COMMENTA L'ARTICOLO