Monza, Diaw: “Berlusconi mette soggezione. Gli elogi di Balotelli fanno piacere”

Fonte foto: Profilo Twitter Monza

SEGUICI SU

Davide Diaw, attaccante del Monza arrivato nel mercato di gennaio dal Pordenone, ha parlato a Telechiara dei primi tempi della sua nuova avventura, nel club di Berlusconi e Galliani, dove ha trovato come compagno, tra gli altri, anche Mario Balotelli. “Qui a Monza c’è un’organizzazione da Serie A, senza nulla togliere alle altre piazze dove ho giocato. Berlusconi e Galliani hanno portato il modo di lavorare del loro Milan qui a Monza. La prima volta che ho visto il Presidente mi ha messo soggezione, prima di qualche tempo fa lo avevo visto solo in televisione. Ci ha fatto un bel discorso, a me personalmente ha chiesto come mi trovassi. Mi hanno sorpreso molto Balotelli, Paletta e Boateng, hanno giocato a livello internazionale, coppe e Mondiali, eppure si sono calati con grande umiltà in questa squadra. Le parole di elogio di Balotelli mi hanno fatto grande piacere“. Questo quanto riportato da tuttomercatoweb.com.

LEGGI ANCHE: Serie B, le decisioni del Giudice Sportivo: Gigliotti stop per 2 giornate. Un turno per il tecnico del Brescia Clotet

LEGGI ANCHE: Brescia, Cellino indagato per reati fiscali: GdF in sede

COMMENTA L'ARTICOLO