La Serie B torna su Sky: diritti TV 2021-2024 assegnati all’emittente

Fonte foto: Logo Serie B

Con un comunicato su Serieb.it è stato reso noto che per i prossimi tre anni la Serie B verrà trasmessa su Sky, che si è così aggiudicata i diritti TV per il triennio 2021-2024.

La Serie lascia DAZN e torna su Sky. Infatti, con un comunicato apparso sul sito Serieb.it e ripreso da Tuttomercatoweb, è stato reso noto come l’emittente si sia aggiudicata i diritti TV della serie cadetta per il triennio 2021-2024. L’accordo prevede la trasmissione non esclusiva delle 380 partite più playoff e playout. Entro il 15 giugno potranno aggiungersi altri operatori che affiancheranno Sky nella trasmissione delle partite del campionato a partire dalla prossima stagione. Questo il testo dell’annuncio.

La Lega Serie B comunica l’adesione, da parte di Sky, all’offerta al mercato per le trasmissioni non esclusive delle partite della Serie BKT per il triennio 2021-2024. L’adesione è arrivata sia per il pacchetto relativo alle piattaforme digitale satellitare e digitale terrestre che per il pacchetto relativo alle piattaforme internet/mobile. All’adesione all’offerta di Sky possono ora aggiungersi, entro il 15 giugno, altri operatori il che consentirà una maggiore divulgazione del prodotto Serie BKT e ai tifosi e ai consumatori una più ampia facoltà di scelta. Quanto si sta determinando conferma la validità e l’importanza, in prospettiva futura, dell’innovativo modello di commercializzazione dei diritti televisivi introdotto dalla Lega Serie B.

Potrebbe interessarti anche: le parole di Riccardo Cucchi sulle minacce al figlio di Pirlo.

Tags:

ULTIME NOTIZIE

Mondocalcionews.it, il sito di riferimento per i veri appassionati.

Rimani aggiornato sulle ultime news dal mondo del Calcio. Il nostro portale, aggiornato 24 ore su 24, mette a disposizione dei lettori tutte le curiosità, risultati, statistiche, fatti e dichiarazioni del panorama calcistico mondiale, dai professionisti ai dilettanti.