Brescia, Cellino indagato per reati fiscali: GdF in sede

Fonte foto: Logo Brescia

SEGUICI SU

Il Presidente del Brescia, Massimo Cellino, sarebbe indagato nell’ambito di un’inchiesta riguardante reati fiscali. Gli uomini della Guardia di Finanza ha effettuato perquisizioni negli uffici della sede del club in Via Solferino e a casa di Cellino stesso a Padenghe sul Garda. Le Fiamme Gialle sarebbero alla ricerca di documenti relativi alle attività del patron del Brescia, con Cellino iscritto al registro degli indagati. Lo riporta il Giornale di Brescia.

LEGGI ANCHE: Juventus-Crotone, tentazione Pirlo: possibilità per Fagioli dal 1′

LEGGI ANCHE: Serie B Frosinone-Pescara, le probabili formazioni e dove vederla in TV

COMMENTA L'ARTICOLO