Benevento, Caserta: “Vinto una partita importantissima, la squadra è viva e crea tanto”

Foto: logo Benevento

Dopo la vittoria per 4-0 sulla Reggina, il tecnico del Benevento Fabio Caserta ha così parlato:

“Venivamo da tre sconfitte consecutive ed era importante dare un segnale a noi stessi prima di tutto. Io ho sempre creduto in questo gruppo, ha grandi potenzialità. La società ha condotto un mercato intelligente, aggiungendo giovani di prospettiva ad un gruppo già valido. E’ normale che ci voglia tempo per far crescere i giovani. Abbiamo vinto una partita importantissima, abbiamo offerto la miglior prova nel peggior momento. Ma io il lavoro che vedo quotidiano lo ritengo buono, mai avuto dubbi sulla possibilità di risalire in classifica. Ciò che conta è la crescita collettiva del gruppo, i risultati saranno una conseguenza. La squadra è viva e crea moltissimo. Dobbiamo cercare di essere ancor più cattivi sotto porta. Ai ragazzi ho detto che non devono guardare ai risultati quando fanno delle prestazione come quella di Pisa. Se riesci a ottenere dieci tiri in porta e subisci pochissimo, allora il salto di maturità è vicino. Ora la testa sarà al Vicenza, avversario tosto che viene dalla vittoria ottenuta a Crotone e che sarà desideroso di punti”.

LEGGI ANCHE: Verso Como-Parma, parla Gattuso: “Il loro cambio in panchina non condizionerà la nostra preparazione” 

LEGGI ANCHE: Serie B, Galliani: “Portare il Monza in A è un grande obiettivo” 

Fonte: TMW