Verso Cagliari-Empoli, parla Andreazzoli: “Dobbiamo essere bravi a mantenere una continuità”

Foto: profilo Twitter Empoli

In occasione della vigilia della sfida contro il Cagliari, ha parlato in conferenza stampa Aurelio Andreazzoli che ha rilasciato queste parole: “Non mi impensierisce solo Keita, non ho molta attenzione su quello che farà il Cagliari. Sappiamo che è una bella squadra, ma ho troppo desiderio su ciò che dobbiamo valutare noi, su dove dobbiamo crescere. Noi non siamo i migliori ma nemmeno i peggiori. Possiamo essere migliori degli altri anche se sulla carta sono più bravi. Dobbiamo essere bravi a darci una continuità per tutta la partita. Abbiamo tanta strada, tanto lavoro e siamo convinti che riusciremo a migliorare. Abbiamo le idee chiare ma se competiamo all’80% nostro non va bene”

Leggi anche: Verso Spezia-Juventus, Allegri ne convoca 22 ma risulta essere assente Chiellini

Fonte: Tuttomercatoweb