Intervistato a Sky Sport, l’allenatore del Venezia, Paolo Zanetti ha parlato dei suoi modelli calcistici che lo hanno portato a diventare allenatore. Ecco le sue parole:

Mi affascinano Guardiola e Klopp. In Italia, guardo a Gasperini: ha portato un nuovo modo di giocare, a tutto campo e con molta intensità. Un altro riferimento per noi tecnici più giovani è sicuramente De Zerbi.

Fonte: tuttomercatoweb.com

LEGGI ANCHE:Barcellona, Bartolomeu si difende: “La mia gestione del club condizionata dalla pandemia”

Articolo precedenteBarcellona, Bartolomeu si difende: “La mia gestione del club condizionata dalla pandemia”
Articolo successivoSupercoppa italiana: è scontro tra la Lega e le finaliste per la data